Come scegliere il rossetto giusto in base al colore della pelle e degli occhi

Adorare il make up può essere un'arma a doppio taglio, perchè magari avere a disposizione troppi colori può fare perdere di vista la funzione essenziale del make up: esaltare i nostri pregi e nascondere i nostri difetti.

E' importante quindi scegliere i colori più adatti a noi in base al colore dei capelli, al colore degli occhi e ovviamente al colore della nostra pelle. Un'operazione che non è affatto difficile sulle altre, ma quando si tratta di noi cadiamo tutte in confusione, finendo per commettere qualche errore. Una delle cause dei nostri errori è sicuramente l'influenza esercitata dai mass media: l'ultimo rossetto appena uscito è favoloso, ma chiedetevi "è la nuance più adatta a me?". Non è detto! Ecco quindi una piccola guida che vi aiuterà a capirlo.

Prima di tutto occorre considerare due elementi: l'età e il colore. Va da sé che per ogni età esiste una declinazione di quel particolare colore che si adatta a noi, individuatela. Relativamente al colore in sé... Esistono per esempio delle tonalità di rossetti troppo scure che vanno a sottolineare le occhiaie, o peggio ingrigiscono l'aspetto generale; ci sono invece delle nuances che illuminano il viso che tenderà ad apparire più sano, fresco e raffinato.

Come scegliere il rossetto giusto allora? Considerate la teoria del tipocromo, una strategia che aiuterà ogni donna a scegliere, non solo il rossetto, ma in generale i colori di make up più adatti, attraverso dei parametri ben definiti che sono appunto il colore della pelle, dei capelli e degli occhi.

Ci sono 4 tipocromi:


  1. ambra;

  2. corallo

  3. acquamarina

  4. ametista


AMBRA

: la pelle ha un sottotono dorato/caldo, i capelli sul biondo cenere e gli occhi chiari. Per questa tipologia e simili, i colori ideali per il vostro rossetto saranno il rosso porpora, l'albicocca, il pesca e il rosa.

CORALLO: la pelle ha un sottotono aranciato, i capelli sul castano intenso/rosso ramato e gli occhi sono verdi, marroni o nocciola. In questo caso scegliete colori caldi quali il prugna, il sabbia e il terracotta.

ACQUAMARINA: la pelle è chiara, i capelli sono di un biondo chiarissimo o un biondo cenere e gli occhi sono chiari (verdi, grigio/blu, azzurri). I colori ideali quindi saranno il prugna, il lampone e il rosa.

AMETISTA: la pelle può andare dal beige porcellana all'olivastro, i capelli e gli occhi sono scuri. I rosa e i rossi sono i colori perfetti che esalteranno i vostri tratti.

Come già accennato prima, un elemento importante è l'età: una donna matura deve evitare i colori troppo sbarazzini o accesi. Sia perché una donna che superato i cinquanta deve mantenere un certo stile raffinato ed elegante, sia perché sarebbe opportuno evitare di cadere in luoghi comuni grossolani e spesso fuori luogo.

In un'età in cui le labbra perdono volume, è opportuno applicare sul rossetto sempre un gloss volumizzante. Sì ai rossetti opachi che assicureranno una forma definita alle labbra invecchiate.

Foto | Pinterest @denise @ denisesharpehair.com

  • shares
  • Mail