Come fare la pasta con la zucca con la ricetta semplice

Continuiamo ad occuparci di ricette sfiziose e, qualora siate amanti dei primi piatti a base di pasta, ecco per voi una deliziosa idea per mettere in tavola una pietanza davvero ottima che, ne siamo certi, metterà d'accordo tutti i commensali e piacerà sia ai grandi che ai più piccoli.

Ora che siamo a primavera e cominciamo ad avvicinarci alla bella stagione, non c'è nulla di meglio se non pensare a ricette che siano leggere senza però rinunciare al gusto e, perché no, anche ad una presentazione in tavola che sia d'effetto. Dopo il salto, dunque, vi proponiamo una semplice ricetta per preparare la pasta con la zucca.

Ingredienti:


    400 g di polpa di zucca (circa 500 g di peso lordo)
    1 scalogno
    2 cucchiai d'olio extravergine di oliva
    50 ml di vino bianco secco
    250 ml di brodo vegetale
    sale
    pepe
    50 g di pancetta non troppo grassa
    1 rametto di rosmarino
    160 g di pasta
    2 cucchiai di Pecorino grattugiato

Preparazione:

Lavare la zucca sotto acqua fresca corrente e tagliarla a metà. Eliminare i semi e i filamenti aiutandosi con un cucchiaio. Tagliarla a pezzetti e sbucciarla. Dai pezzetti ricavati ottenere dei cubettini piuttosto piccoli, meno di un centimetro di lato. Spellare lo scalogno e tritarlo finemente.

Mettere in un padellino antiaderente metà olio, lo scalogno tritato e farlo dolcemente dorare. Unire 250 g della zucca cubettata, mescolare e far insaporire per un paio di minuti su fiamma vivace. Unire il vino bianco, mescolare e far evaporare. Unire un mestolo di brodo, un pizzico di sale, una grattugiata di pepe e cuocere a fiamma media, coperto, per 10 minuti. Controllare di tanto in tanto ed aggiungere altro brodo se il fondo di cottura dovesse asciugarsi troppo.

Mettere tutto il contenuto del padellino nel bicchiere del Minipimer (mixer ad immersione) e frullare fino ad ottenere una crema. Tenere da parte, ben coperta. Ridurre la pancetta a cubetti e privarla del grasso visibile. Lavare il rosmarino, selezionarne le foglie e tritarle finemente con la mezzaluna su un tagliere.

Mettere il restante olio in una capace padella assieme alla pancetta e al rosmarino tritato. Portarla sul fuoco e far ben dorare la pancetta, a fiamma vivace, mescolando di continuo. Unire la restante zucca a cubetti, cuocere per 1-2 minuti continuando a mescolare, quindi bagnare con 2-3 cucchiai di brodo vegetale. Cuocere per 5 minuti, a fiamma media, coperto. Trascorso il tempo indicato assaggiare la zucca che dovrà essere cotta, ma non spappolarsi.

Lessare la pasta in abbondante acqua salata e, poco prima di scolarla, aggiungere un cucchiaio di acqua di cottura nella crema di zucca, amalgamandola accuratamente. Accendere il fuoco sotto la padella del condimento e saltarvi la pasta scolata per qualche minuto, girando di frequente, assieme alla crema di zucca. Servire immediatamente spolverando abbondantemente di pecorino grattugiato.

Via | lospicchiodaglio

Foto | da Flickr di menteblu61

  • shares
  • Mail