Perché dovremmo usare una protezione solare anche in inverno

Crema protettiva tutto l’anno: è questa la regola per proteggere realmente la cute dai danni del sole.

crema-viso.jpg

La protezione solare è un prodotto che non dovrebbe mai essere etichettato come “estivo”. La nostra cute, infatti, ha bisogno di essere protetta dai raggi tutto l’anno. Applicate quindi non solo cosmetici SPF, ma anche un filtro sotto la base. Potrebbe essere una valida alternativa alla crema idratante. Per quale motivo?


  • In inverno sicuramente i sole è più debole e rischiamo meno (sempre che non si vada in montagna) di scottarci: dobbiamo però tutelarci dai danni cutanee.
  • L’esposizione ai raggi danneggiano il collagene e favoriscono l’insorgere delle rughe.
  • L’esposizione ai raggi stimola la formazione di macchie
  • Le creme proteggono anche dai danni della luce artificiale (lampade e schermi) che tendono comunque a seccare, disidratare e desquamare la cute.

  • Preferite filtri minerali a quelli chimici
  • Non esagerate con il fattore protettivo: in inverno la 50 non va bene. Non dovete bloccare la sintesi della vitamina D, fondamentale per la salute delle ossa.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail