Abbigliamento vintage, dove acquistare i capi online e quale stile scegliere

L'abbigliamento vintage va di moda, ma dove comprare questi capi se non abbiamo la fortuna di averli in casa in vecchi bauli appartenuti alle nostre mamme e alle nostre nonne? Ecco gli indirizzi web utili!

Abbigliamento vintage

L'abbigliamento vintage è tornato prepotentemente di moda. Le strade per poter riempire il proprio guardaroba di capi di abbigliamento dallo stile retrò sono essenzialmente tre: la prima via da percorrere è quella dei vecchi bauli di mamme e di nonne che possono magicamente aprirsi per regalarci tantissimi look vintage alla moda ancora oggi.

Se non abbiamo questa fortuna possiamo sempre percorrere la strada numero due, recarci nei tanti mercatini dell'usato o nei negozi che trattano capi di abbigliamento di seconda mano, nella speranza di trovare qualche offerta che faccia al caso nostro. Ce ne sono sparsi un po' in tutta Italia, basta solo conoscere gli indirizzi dei mercati e negozi vintage giusti.

Se le prime due strade non vi hanno convinto o non sono, per una ragione o per l'altra, accessibili per voi, si apre una terza via: quella di cominciare a dare un'occhiata a tutti i siti internet che mettono in vendita l'abbigliamento vintage. Non potrete toccare con mano la merce o provarla, ma spesso permettono comunque dei resi e la possibilità di cambiare idea.

Tra i siti di abbigliamento vintage più frequentati abbiamo, ad esempio, VitrineVintage, Lightinthebox, Deliglam e persino su Yoox possiamo fare qualche affare.

Quale stile scegliere? Gli anni 50, gli anni 60 e gli anni 70 vanno sempre per la maggiore, ma per look bon ton e iper femminili che ne dite di andare indietro fino agli anni 20? Ne scoprirete delle belle da indossare sempre!

Foto | da Flickr di cherylfoong

  • shares
  • Mail