La ricetta del gelato allo yogurt e limone fresca e gustosa

Per un fresco spuntino pomeridiano, c'è la ricetta del gelato al limone fatto con yogurt greco. Uno sfizio gustoso, leggero e genuino.

Con il caldo che avanza e la voglia di freschezza che incombe, nasce spontaneo il quesito di cosa mangiare o offrire agli ospiti nei pomeriggi assolati. La risposta potrebbe essere il gelato yogurt e limone, uno sfizio genuino da preparare in casa con ingredienti scelti. Provate la ricetta che vi suggerisce oggi Pinkblog.

Per mezzo kg circa di gelato servono: 400ml di yogurt greco non dolcificato, 130gr di zucchero semolato, 150ml di acqua, 200ml di latte intero, il succo e la buccia grattugiata di 3 limoni biologici.

Fate bollire in una casseruola l'acqua con lo zucchero e lasciate addensare lo sciroppo. Una volta raggiunta la consistenza giusta, fate decantare a fuoco spento e attendete che il composto sia a temperatura ambiente. Dopo di che travasate in una ciotola e riponete in frigo.

Intanto frullate nel mixer lo yogurt con il latte e aggiungete successivamente il succo, la buccia dei limoni e in ultimo lo sciroppo di zucchero fresco di frigorifero. A questo punto, se avete una gelatiera dovete solo versarvi dentro il composto e seguire le istruzioni della casa costruttrice.

Se invece non ne siete dotati (tipo la sottoscritta), dovrete travasare in una vaschetta di alluminio il composto e mescolarlo ogni mezz'ora fino a quando non si sarà ben rassettato. In questo modo garantirete la cremosità del prodotto e impedirete che si solidifichi troppo diventando un mattoncino ingestibile. C'è un po' di lavorio in più ma i risultati sono decisamente soddisfacenti. Provare per credere!

Foto | da Flickr di rachel_titiriga

  • shares
  • Mail