La ricetta del clafoutis alle fragole

Consigli per fare in casa un ottimo clafoutis alle fragole della tradizione francese.


Il clafoutis alle fragole è un dolce semplice e buonissimo che si fa con pochi ingredienti e in pochissimo tempo, è veramente delizioso e si può preparare con tutti i frutti che volete, oltre che con le fragole io vi consiglio di provarlo con le ciliegie, come vuole la tradizione francese a cui fa capo questo dessert. Vediamo insieme la ricetta di base per fare il clafoutis che, all’occorrenza, potete personalizzare a vostro piacere.
Ingredienti

  • 500 g di fragole
  • 250 g di farina tipo 00
  • 130 g di zucchero a velo
  • 4 uova
  • 1 l di latte
  • 1 bustina di zucchero vanigliato
  • burro per la pirofila

Preparazione
Prendete una ciotola e mettete le uova, sbattetele con una frusta elettrica o la planetaria e poi unite lo zucchero a velo, mescolate a lungo e poi incorporate gradualmente la farina alternandola con il latte tiepido. Aggiungete il latte rimasto e poi incorporate la bustina di zucchero vanigliato che potete sostituire con un cucchiaino di estratto di vaniglia che è certamente meglio. Lavate bene le fragole, togliete il picciolo e poi tagliatele a metà nel senso della lunghezza.

Imburrate e infarinate una pirofila da forno, preferibilmente di vetro, poi versate il composto di uova che avete preparato, livellatelo in superficie e poi disponete sopra le fragole cercando di mettere la parte tagliata verso l’alto. Cuocete il clafoutis in forno preriscaldato a 180°C per 30 minuti circa. Fate raffreddare il clafoutis dentro il forno spento per una decina di minuti e poi decoratelo con lo zucchero a velo.

Le fragole potete sostituirle con qualsiasi frutto a vostra scelta, scegliete frutta di stagione e preferibilmente biologica, provate questo dolce con le more, i lamponi e le ciliegie, sono varianti davvero strepitose!

Foto | da Flickr di shok

  • shares
  • Mail