Il segno zodiacale del leone e le sue caratteristiche

Narcisista, orgoglioso e generoso, il leone è il quarto segno dello zodiaco, il re dell'estate, oltre che della foresta. Vediamone tutte le caratteristiche



Le persone nate tra il 22 luglio e il 23 agosto appartengono al segno zodiacale del leone, il "re" dell'estate, non a caso dominato proprio dal sole, la stella che illumina e dà vita alla nostra galassia.

Definiti leader nati, con un'incredibile attitudine al comando, i leoni e le leonesse amano essere al centro dell'attenzione, prendere decisioni importanti e guidare un invisibile "esercito" di sottoposti, che siano gli amici, i familiari o i propri colleghi di lavoro poco cambia. Quindi sono insopportabili... domanderete voi?

No, in realtà sono davvero nati per fungere da capifila, perché sono coraggiosi, ma anche leali e generosi, perfettamente capaci di assumersi le proprie responsabilità anche quando le cose "vanno male". Le donne del leone sono piene di energia, organizzatrici perfette della propria casa, che dirigono con piglio "marziale", e in genere anche abili nel proprio lavoro, con ambizioni carrieriste. Molte persone in ruoli chiave di comando in tutti i settori, dalla politica all'imprenditoria, allo showbiz, infatti, appartengono a questo segno dominante. Eppure... ci credereste? I leoni sono anche molto insicuri!

Hanno costante bisogno di essere apprezzati, di veder riconosciuto il loro impegno e il loro talento. Se questo avviene, se sono ben supportati, allora non c'è, quasi, limite alla loro energia, alla loro voglia di "fare", di esprimersi. Ma attenzione a non pungerli nell'orgoglio, a non sminuirli davanti ad altre persone, a non stuzzicarli con battute velenose, la loro reazione potrebbe essere davvero... feroce! Infatti la loro enorme carica energetica diverrebbe distruttiva, e le loro parole potrebbero demolire l'avversario riducendolo in brandelli. Per fortuna che, poi, il leone si pente della sue reazioni istintive ed esagerate, e sa domandare scusa in modo talvolta teatrale (del resto questo segno è un po' melodrammatico per natura), ma efficace. Punti di forza del segno? Eccoli:


  • Generosità
  • Coraggio
  • Lealtà

  • Fedeltà
  • Passionalità
  • Trasparenza
  • Sincerità
  • Creatività

Fisicamente la loro caratteristica più evidente è la folta chioma - leonina, appunto - che sia uomini che donne amano curare in modo quasi maniacale. Alle leonesse piace cambiare colore e taglio di capelli spesso, osando anche look alla moda alquanto eccentrici, e in genere prediligono i colori caldi e il biondo. In amore i leoni sono incredibilmente passionali, combattono per la persona che amano e sanno circondarla di calore e di premure, magari peccano un pochino in sensibilità, sono un po' troppo egocentrici, ma comunque sanno essere dei buoni partner.

Tendenzialmente fedeli, attenzione a non tradire la loro fiducia, potrebbero dirvi addio senza guardarsi indietro. Il loro punto debole, come anticipato, è perciò l'orgoglio, così come la testardaggine, inoltre tendono a nutrire dei pregiudizi perché il loro atteggiamento è più conservatore che innovatore. Tuttavia, sanno anche riconoscere le qualità altrui, e quando decidono di esservi amici, allora conoscerete il vero significato del detto: "chi trova un amico, trova un tesoro... ".

Foto| via Pinterest

  • shares
  • Mail