Il segno zodiacale del sagittario e le sue caratteristiche

Allegro e solare, sportivo, amico ideale, così il segno del sagittario viene descritto nei manuali di astrologia. Ma tra le sue doti c'è anche un grande idealismo e l'amore per i viaggi e la cultura. Scopriamo tutto di questo segno di fuoco


Le persone del segno del sagittario, ovvero tutti coloro che nascono tra il 23 novembre e il 21 dicembre, sono in genere persone con cui non è affatto difficile relazionarsi. Aperti e curiosi per natura, vengono ben simboleggiati dal centauro che scaglia la freccia, a significare la loro grande apertura mentale e il desiderio di proiettarsi sempre verso nuove mete e nuovi obiettivi.

La loro qualità principale, infatti, è la voglia di conoscere, di espandere il proprio io limitato e mettersi a confronto con il resto del mondo. Viaggiatori instancabili, sia materialmente (un sagittario non a caso viene sempre raffigurato con la valigia in mano), che metaforicamente, mentalmente e spiritualmente, i nativi del segno sono avidi di ampliare i propri orizzonti.

Ma naturalmente questa vocazione verso la conoscenza, non sempre viene supportata da una volontà "ferrea". Il sagittario, infatti, seppur un segno di fuoco, come ariete e leone, è però "mobile", instabile come la fiammella di una candela. Il suo entusiasmo (facile ad accendersi), altrettanto facilmente si spegne alla prima difficoltà, oppure viene "dirottato" verso qualche altro obiettivo. Questo rischia di fare dei sagittari degli eterni inconcludenti, in grado di aprire mille files e di non chiuderne nessuno.

Allora li vedremo cominciare un corso di yoga o iscriversi ad una scuola di cucina pieni di grinta, per poi, il mese dopo, scoprire che hanno abbandonato tutto per studiare calligrafia giapponese. Ogni disciplina può stimolare la loro curiosità, ma per riuscire a completare linearmente un percorso di studi devono davvero applicarsi molto, perché tendono ad abbandonare facilmente gli impegni quando diventano pressanti, e a lasciarsi prendere dalla pigrizia.

Di contro, sono dotati di grande energia fisica, come del resto tutti i segni di fuoco, e nello sport (specialmente all'aria aperta), trovano grande soddisfazione. Spesso sono attratti dalla lingue straniere, dalla filosofia e anche dalla religione, tanto che molti mistici sono appartenuti al segno del sagittario, e anche il nostro Papa Francesco è un nativo del segno.

Uomini e donne in amore sono un po' volubili, si innamorano facilmente, prendono cotte e sbandate che li portano a fare "follie" per conquistare l'amato bene. Peccato che, poi, facilmente si "siedano" e diventino dei noiosi pantofolai, oppure, per ritrovare le emozioni dei primi palpiti del cuore, si rivolgano "altrove" anche se sono in coppia. Attratti dalle nuove tecnologie e dai media, amano i gadget informatici e tenersi in contatto con i loro mille amici sparsi per il mondo. Difettano un pochino in sensibilità ma sono molto generosi, gentili e simpatici, in compagnia una vera garanzia di divertimento. Se, poi, volete partire per una vacanza indimenticabile, mettete in valigia un amico del sagittario e fate organizzare tutto a lui!

Foto| via Pinterest

  • shares
  • Mail