I rischi della liposuzione a gambe, addome e fianchi

La liposuzione è un trattamento chirurgico estetico che, come tale, non è esente da rischi e complicanze. E' sicuramente una delle procedure più usate e più comuni e grazie all'esperienza ottenuta i rischi sono diminuiti notevolmente, ma non sono spariti del tutto.

liposuzione rischi

La liposuzione è un intervento chirurgico volto a diminuire masse di grasso localizzate. E' ideale per quelle zone del corpo nelle quali una corretta alimentazione e un po' di sana attività fisica non sono riusciti a "sciogliere" gli accumuli di grasso. Non solo benefici, però, per questa tecnica: se grazie alla liposuzione tumescente le complicanze si sono ridotte, possono comunque verificarsi.

Le complicanze derivanti dopo un'operazione di liposuzione tumescente di solito sono lievi e spariscono nel giro di brevissimo tempo: ecchimosi, edema, gonfiore, indolenzimento, mentre raramente si possono avere anche problemi più gravi. Il paziente potrebbe lamentare dolore, potrebbe incappare in infezoioni, perforamento e sanguinamento.

Trattandosi pur sempre di un intervento chirurgico in casi gravissimi si potrebbe avere insufficienza cardiorespiratoria (infatti chi soffre di patologie a carico del cuore di solito non viene sottoposto a tale intervento) e trombosi venosa profonda. Dal punto di vista estetico, poi, se la liposuzione a gambe, addomi e fianchi non viene eseguita correttamente si potrebbero avere irregolarità cutanea, avvallamenti, asimmetria.

Il consiglio rimane quello di rivolgersi solamente a centri certificati, che siano esperti in materia di liposuzione, chiedendo sempre informazione in merito a possibili rischi e complicanze. E ricordatevi che dopo una liposuzione, per poter mantenere i risultati ottenuti bisogna seguire uno stile di vita sano, con una corretta alimentazione e tanta attività fisica.

Via | Liposuzione

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail