Dimagrire in fretta perdendo 10 kg correndo e con la dieta sana

Come fare per dimagrire in fretta perdendo anche 10 chilogrammi? Basta seguire un'alimentazione sana e praticare un po' di sport che ci permette di perdere peso in poco tempo, come ad esempio la corsa, che allontana anche lo stress.

Dimagrire in fretta

Un'alimentazione sana e un po' di attività sportiva costante e "brucia grassi" possono permetterci di perdere anche moltissimi chilogrammi: se volete dimagrire in fretta e in maniera salutare dovete portare sulla vostra tavola dei cibi sani, un'alimentazione varia ed equilibrata e dovete fare un po' di movimento.

Dimenticate le diete lampo, così come quelle che ci fanno saltare i pasti o ci mettono troppo a stecchetto, meglio optare per un'alimentazione sana, diminuendo di poco (non esagerate) le calorie introdotte ogni giorno, evitando dolci e zuccheri, bibite zuccherate e alcoliche e correndo almeno tre volte a settimana.

Il regime alimentare che adottate deve essere uno stile di vita, che continua nel tempo, per poter rimanere in forma sempre, senza il classico effetto yo yo che potrebbe causare anche problemi di salute. cercate complicità in famiglia, magari cambiando abitudini alimentari insieme: ricordatevi che a settimana non vanno persi più di 800 grammi per stare bene, sia fisicamente sia mentalmente.

Mangiate tanta frutta e verdura, aggiungente molti legumi alla vostra dieta, senza dimenticare di portare in tavola tanto pesce, carni magre, formaggi freschi e cereali integrali. Evitate cotture pesanti, come fritti e fritture, evitate troppi condimenti, preferendo olio evo a crudo e aceto. Gli snack di metà mattina e metà pomeriggio devono essere salutari: un po' di frutta secca, ma poco, una carota, un sedano, oppure frullati di frutta.

Non dimenticatevi anche un po' di sana attività fisica. Per perdere peso in fretta e allontanare lo stress non c'è niente di meglio della corsa: cominciate piano, con tutta l'attrezzatura giusta, per poi aumentare pian piano ritmo e chilometri. Tre volte a settimana sono più che sufficienti, per non mettere a rischio la salute di muscoli e legamenti. Negli altri giorni potete sempre andare a nuotare o fare lunghe camminate in compagnia.

Foto | da Flickr di lululemonathletica

Via | Inerboristeria

  • shares
  • Mail