Come fare gli spiedini di frutta fresca

Ecco la ricetta e tanti consigli per preparare dei favolosi spiedini di frutta fresca


Gli spiedini di frutta sono un modo sfizioso e simpatico di servire la frutta, si possono preparare in anticipo e poi accompagnare con del cioccolato fuso e della panna montata. Per fare gli spiedini di frutta potete usare gli spiedini lunghi o corti, o magari alternarli, se li volete servire ad una festa per bambini fateli piccoli, così ci saranno meno sprechi.

Negli spiedini di frutta potete utilizzare quello che più vi piace, alternare la frutta fresca, quella sciroppata o secca, come albicocche o prugne. La frutta migliore è sempre quella di stagione, è più saporita e dolce ed è anche deliziosa. L’estate è la stagione con la frutta più colorata - alcuni sostengono anche più buona – in realtà anche in inverno si trova della frutta gustosa e buonissima.

Questi spiedini potete farli solo di frutta o aggiungendo anche dei pezzettini di torta, ottima ad esempio la torta margherita che è farcita con la crema al latte e renderà questi spiedini un dessert a regola d’arte! Lavate la frutta, sbucciatela e tagliatela a pezzettini o a fette, dipende dal tipo di frutta, le banane tagliatele a rondelline, le ciliegie dovete denocciolarle, le albicocche tagliarle a metà, le fragole e i lamponi potete lasciarli interi. Cercate di fare gli spiedini in modo che siano colorati ed anche molto carini da vedere, potete aggiungere anche delle foglie di menta per profumare il vostro dessert.

Servite i vostri spiedini dentro un bicchiere lungo e stretto, oppure li infilzate in un’arancia, in un melone e nell’ananas. Cercate di alternare i colori e di tenerli in frigorifero fino al momento di portarli in tavola.

Foto | da Flickr di kk

  • shares
  • Mail