La dieta delle vacanze per restare in forma anche al mare

Per mantenere una buona forma anche in vacanza ecco la dieta giusta da seguire al mare



Quando si va in vacanza, soprattutto in posti di mare, è bene evitare la tentazione di mandare in ferie anche la dieta, approfittandone per abbuffarsi come non si è fatto per resto dell'anno.

Piuttosto, sarebbe più intelligente e salutare godere del relax e delle bellezze della natura anche dal punto di vista gastronomico, gustando le prelibatezze che la cucina di mare e i cibi dell'estate ci regalano.

In questo modo gratificheremo il palato senza che la nostra linea risenta del cambio di alimentazione e senza che la nostra prova costume ne venga compromessa. Su cosa puntare, dunque, per ritornare dalle nostre vacanze abbronzate, rilassate e in forma smagliante? Ecco qualche suggerimento dietetico da seguire:


  • Via libera ai piatti unici come le insalatone con una fonte proteica - ad esempio pollo, tonno, uova, prosciutto, filetti di sgombro, formaggio o seitan e tofu per i vegani - tanta verdura fresca, olio extravergine d'oliva e una manciata di semi oleosi tostati come quelli di girasole o di lino, che fanno benissimo e sono anti-colesterolo. Anche le insalate di pasta e di riso light sono molto indicate


  • Aumentare l'apporto di frutta e sostituirla ai dolci. Angurie, meloni, ananas, pesche, albicocche, mango, kiwi, banane, susine... chi più ne ha, più ne metta! La frutta fa benissimo, idrata, fornisce antiossidanti e caroteni che mantengono l'abbronzatura e aiuta a combattere la ritenzione idrica. Usiamola per gli spuntini, per dessert golosi e ipocalorici (un classico: gli spiedini di frutta mista), o anche come ingrediente nelle insalate


  • Mangiate tanto buon pesce fresco! Andare in vacanza al mare vi consente di gustare al meglio questo ottimo alimento, da preferire cotto in modo leggero (ad esempio alla griglia, scottato in padella o al vapore) e accompagnato da verdure grigliate e pane integrale
  • Fate sempre una abbondante colazione con yogurt, fette biscottate e marmellata, frutta (anche sotto forma di succhi) e magari anche un quadratino di cioccolato fondente. Questo vi consentirà di affrontare al meglio la vostra giornata vacanziera senza sentire i morsi dell'appetito a metà mattina e vi permetterà di arrivare all'ora del pranzo non troppo affamate


  • Cercate di evitare di mangiare troppo a cena, e se, ad esempio, vi concedete la classica pizza, optate per una leggera, a base di verdure o frutti di mare senza mozzarella


  • Bevete tanta acqua, tante spremute di frutta e di verdura fresche, e limitate gli alcolici a mezzo bicchiere di vino a pasto o una mezza birra, non di più. E poi... godetevi le vacanze!

Foto| via Pinterest

  • shares
  • Mail