La ricetta della torta Charlotte con crema e frutta fresca

Ecco la ricetta per preparare una deliziosa torta Charlotte con crema pasticcera, panna, pan di Spagna e frutta fresca.


La torta Charlotte è una delle ricette più buone e sfiziose che potete portare in tavola, si può preparare in tanti modi diversi, ci sono varie versioni, dalle più elaborate a quelle più semplici, il comune denominatore di tutte le varianti è la presenza della frutta fresca. Oggi vi presento una ricetta semplice della torta Charlotte, in cui useremo crema pasticcera, frutta fresca e savoiardi, dato che il tempo è sempre poco cerchiamo di non complicarci troppo la vita, anche perché poi finisce che a forza di aspettare di avere tempo, non si fa mai niente!
Ingredienti

Per la base:

  • 1 disco di pan di Spagna
  • 1 confezione di savoiardi

Per il ripieno:

  • 1 bicchierino di Alchermes
  • 300 gr di frutta fresca mista
  • 500 ml di latte
  • 100 gr di zucchero
  • 6 uova
  • 1 stecca di vaniglia
  • 200 ml di panna fresca
  • 60 gr di farina
  • 2 fogli di colla di pesce

Per il coulis:

  • 150 gr di fragole o lamponi
  • 3 cucchiai di zucchero a velo
  • succo di limone

Preparazione
Preparate il pan di Spagna seguendo la nostra ricetta di base oppure, se avete poco tempo acquistatene uno pronto. Mettete la colla di pesce ammollo in una ciotolina con acqua fredda per una ventina di minuti. Nel frattempo preparate la crema pasticcera. Scaldate il latte nel microonde o in un pentolino, nel frattempo sbattete i tuorli delle uova con lo zucchero fino ad avere un composto gonfio e soffice, unite la farina poca per volta e la vaniglia, quindi incorporate a filo il latte, fino ad avere una cremina fluida e liscissima. Incorporate quindi tutto il latte e mescolate bene per sciogliere la cremina, portate tutto sul fuoco e fate addensare a fuoco dolce mescolando in continuazione con una frusta a mano. Trasferite la crema in una ciotola e copritela con la pellicola trasparente, poi fatela raffreddare. Scaldate un pochino l’Alchermes e poi incorporate la colla di pesce scolata e ben strizzata e mescolate bene. Montate la panna e poi mescolatela alla crema pasticcera e all’Alchermes usando le fruste elettriche, montate a lungo e vedrete che otterrete una crema liscia e soffice.

Prendete uno stampo per Charlotte e fate un disco di pan di Spagna sul fondo, bagnatelo con il liquore e poi mettete i savoiardi dentro le scanalature della teglia e quindi versate metà della crema che avete preparato, aggiungete dei pezzetti di frutta e poi un altro disco di pan di Spagna, coprite con la crema e fate rassodare in frigorifero per un paio d’ore.

Nel frattempo preparate il coulis, tagliate la frutta a pezzettini e mettetela in una padella con lo zucchero e qualche goccia di succo di limone, cuocete bene per sciogliere la frutta e ottenere una crema. Frullate tutto con il minipimer e portate di nuovo sul fuoco qualche minuto, poi fate raffreddare in frigorifero.

Prendete la vostra torta Charlotte che a questo punto si sarà rassodata, decoratela con il coulis e fatela rassodare in freezer per un’oretta, poi sformatela su un piatto da portata. Mettete sulla torta della frutta fresca di stagione e meringhette per rendere il dolce più elegante e sfizioso. Tenete la torta in frigo fino al momento di servire.

Foto | da Flickr di bossacafez
Fonte | cucinatu

  • shares
  • Mail