La ricetta semplice delle frittelle dolci di mele in pastella

Le frittelle dolci di mele sono un profumato e goloso manicaretto che possiamo fare sempre. Sono semplici da preparare e soddisfano ogni palato. Qui la ricetta.

La mela è un frutto adorabile, di lei ne esistono tante varietà in grado di soddisfare ogni gusto e ogni esigenza a livello culinario. Per le golosone che vogliono unire il sapore e la leggerezza di questo prodotto con la golosità della pastella, ecco la ricetta perfetta, semplice da fare e adatta ad ogni occasione. Parliamo delle frittelle dolci di mele, un peccato di gola che conquista qualunque palato.

Per la pastella di 20-22 pezzi circa serviranno: 180gr di farina, 160gr di latte, 1 uovo grande, un cucchiaino di olio vegetale, una punta di cucchiaino di sale, 3 cucchiai di zucchero, 1 cucchiaino di lievito in polvere. Per il ripieno e la frittura: 5 mele grandi, 350gr di olio vegetale. Per decorare: zucchero a velo e cannella in polvere.

Iniziate preparando la pastella. In una terrina sbattete l'uovo con il latte e l'olio, dopo di che unite la farina setacciata con il lievito e il sale e mescolate bene per amalgamare tutti gli ingredienti. In una pentola antiaderente versate l'olio e fate scaldare intanto pelate le mele e privatele del torsolo centrale senza rompere la polpa.

Fatto questo tagliate ogni mela per il corto, ottenendo così una serie di anelli dello spessore di circa 1cm. Immergete gli anelli di mela nella pastella e metteteli a friggere pochi per volta (se ne mettete in eccesso abbasserete troppo la temperatura) nell'olio bollente fino a che non si dorano da ambo i lati. Poi fateli scolare sulla carta assorbente.

In ultimo, poco prima di servire, mescolate lo zucchero a velo con la cannella in polvere e setacciate sulle frittelle. Buon appetito!

Foto | da Flickr di Helen Henderson

  • shares
  • Mail