Ecco gli esercizi fisici per aumentare l'altezza e avere un portamento regale

Esiste un tipo di ginnastica che aiuti a sembrare più alti? La risposta è sì, si tratta di esercizi di stretching e allungamento utili anche per la postura. Vediamo quali sono



Per recuperare qualcosa in altezza, e soprattutto migliorare il proprio portamento, ci sono esercizi fisici di stretching e di allungamento che se eseguiti regolarmente ci aiutano a migliorare anche la salute e l'elasticità della nostra schiena.
Molto spesso, infatti, una vita inattiva, l'abitudine ad assumere posizioni contratte e innaturali e restare sempre curvi, possono persino farci perdere qualche cm in altezza. Il nostro portamento diventa così dimesso, stanco, proiettato verso terra e non verso l'alto, come dovrebbe essere.

Ma se longilinei si nasce, è pur vero che un po' di sano esercizio fisico può aiutare enormemente a diventarlo, anche se le nostre dimensioni sono "mignon". Avete fatto caso che le persone con un portamento regale sembrano anche più alte? Sicuramente sono più aggraziate, e sembrano più sicure di sé, il che non guasta. Ecco qualche semplice esercizio per aumentare l'altezza, allungando i muscoli e la colonna vertebrale.



  • Il primo esercizio che vi proponiamo è una posizione yoga specificamente studiata per stimolare l'allungamento di tutta la schiena, del collo, del busto e delle braccia. In piedi, gambe unite, sollevare il braccio destro in modo che sia teso verso l'alto ben aderente alla testa. "Tirate" più che potete contando 10 secondi. Abbassate e ripetete con il braccio sinistro. Sollevate ora simultaneamente entrambe le braccia allungandovi più che potete come a voler toccare il cielo, sollevate anche i piedi e rimanendo sulle punte. Contate 10 secondi e abbassate. Concludete sollevando le braccia e afferrandovi le mani in modo da creare un tutto unico proiettato verso l'altro. Allungatevi e tirate per 10 secondi, quindi ritornate alle posizione di partenza


  • Il secondo esercizio si esegue molto facilmente sulla spalliera svedese o avendo una sbarra fissa. Infatti consiste solo nell'appendersi con le braccia alla sbarra lasciando "penzolare" le gambe. questo esercizio eseguito per qualche minuto tutti i giorni allunga tutte le articolazioni

  • Terzo esercizio: seduti a terra, con le gambe tese e unite e le piante di piedi versi l'alto, allungate il busto e le braccia tese, tenendo il collo e la testa tra i gomiti e protendetevi più che potete verso le caviglie. Tenete la posizione per 10 secondi e ripetete


  • Ultimo esercizio: in piedi, gambe leggermente divaricate, sollevate il braccio destro in modo che sia teso e aderente alla testa e piegate bene il busto dallo stesso lato, mantenete il braccio ben dritto. Allungate più che potete e ritornate alla posizione di partenza. Ripetete con l'altro braccio. Questo esercizio allunga il busto e rende elastica la colonna

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: