Essere amanti ed entrambi sposati, come affrontare un matrimonio in crisi

Essere sposati ed avere entrambi un marito o una moglie a casa che ci aspetta: cosa fare in questi casi per affrontare non uno ma due matrimoni che, evidentemente, stanno attraversando una profonda crisi? Ecco i nostri consigli.

Essere amanti ed entrambi sposati

Essere amanti ed entrambi sposati, cosa vuol dire? Sicuramente alla base c'è per entrambi un'insicurezza o dei problemi gravi che stanno minando le basi delle precedenti unioni. Trovandosi un amante, anche lui con moglie o marito a casa, si cerca una via d'uscita da un matrimonio probabilmente in crisi. Anzi, c'è chi sostiene che i tradimenti possono addirittura salvare le coppie sposate.

Di sicuro se entrambi gli amanti stanno fuggendo dalla propria unione matrimoniale, c'è qualcosa che non va a casa: un matrimonio ormai logoro, dove non c'è più passione o dialogo e magari nemmeno la voglia di rimettersi in discussione, di capire le motivazioni che stanno alla base di questi problemi. E si sceglie la via più facile, si fa per dire, del tradimento, con una persona sposata che, quindi, può capire e condividere i nostri problemi, le nostre preoccupazioni, le nostre ansie.

Forse tradendo il proprio marito o la propria moglie con una persona sposata si cerca proprio di trovare la soluzione alla crisi coniugale, anche se il tradimento non è mai la risposta giusta. Bisognerebbe prima sistemare le cose in famiglia, parlando e discutendo su ciò che non va e se proprio non si trova una via d'uscita soddisfacente per entrambi, bisognerebbe ammettere che l'unione è finita.

Parlando con un esperto di problemi di coppia si potrebbe tentare di salvare il matrimonio, ma la volontà deve essere di tutti gli appartenenti a questo menage a quattre che è venuto a formarsi, con i due amanti e i rispettivi coniugi. Certo non è una situazione facile!

Foto | da Flickr di amslerpix

  • shares
  • Mail