La ricetta delle scopette dolci per l'Epifania

La ricetta delle scopette dolci della Befana da mettere dentro le calze


La ricetta delle scopette dolci della Befana sono dolci semplici e deliziosi che potete facilmente preparare in casa, sono perfette da mettere nella calza da regalare ai bambini ma anche da portare in tavola in un vassoio colorato. Le scopette dolci si possono preparare in tanti modi diversi, con grissini e marzapane, con la pasta di zucchero oppure con del cioccolato plastico, dato che di calorie ne abbiamo già ingerite più che abbastanza io vi propongo delle scopette più semplici a base di pasta frolla e poi decorate con cioccolato e zuccherini colorati.
Ingredienti

  • 300 gr di farina 00
  • 120 gr di zucchero
  • 130 gr di burro
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di vanillina o un cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 100 gr di cioccolato fondente
  • confettini colorati e mini smarties

Preparazione
Prendete una ciotola e mettete la farina, lo zucchero e il sale, mescolate rapidamente e poi unite il burro freddo a pezzettini, impastate tutto rapidamente con i polpastrelli per avere un composto sbriciolato in modo da non avere pezzi di burro grossi e interi.

Incorporate il tuorlo e l’uovo e poi la vaniglia, impastate bene fino ad avere un panetto omogeneo e compatto, formate una palla, avvolgetela con la pellicola trasparente e poi fate riposare in frigorifero per un’ora.

Riprendete l’impasto e stendetelo su una spianatoia infarinata allo spessore di circa 4mm, a questo punto dovete fare le scopette, potete usare degli stampini oppure crearli voi con il cartone oppure fare dei cilindretti e attaccare sotto degli spicchi di impasto alle quali avrete tolto la punta. Mettete le scopette in una teglia coperta di carta da forno e poi cuocetele in forno a 180°C per 13 minuti circa.

Sciogliete il cioccolato al microonde e decorate le scopette poi dopo qualche minuto aggiungete confettini, smarties e zuccherini colorati. Fate asciugare e servite.

Foto | da Pinterest di Reika Mizuko

  • shares
  • Mail