Come pulire il viso naturalmente con gli ingredienti naturali

Come pulire il viso naturalmente? Ecco alcuni consigli e ingredienti per rendere la vostra pelle morbida e perfetta

Pulire il nostro viso prima o dopo il trucco è importante, a discapito di quale tipologia di struccante si adoperi. È fondamentale eliminare impurità e cellule morte, che potrebbero rendere la nostra pelle spenta e dal colore grigiastro. In questo post, vi suggeriremo alcuni consigli su come pulire il viso naturalmente.

Dovete ricordare che la pulizia del viso è importante anche per coloro che non si truccano, soprattutto la sera, poiché consente di eliminare polvere e tracce di inquinamento rilasciate dall’ambiente in cui ci troviamo. Grazie a questo procedimento, otterrete una pelle evidentemente più sana e bella.

Uno dei prodotti che vi suggeriamo per la pulizia del viso quotidiana è l’olio di nocciola, perfetto per le pelli grasse e impure. Ha un’azione astringente ed riduce la produzione di sebo eccessiva tipica di questo tipo di pelle; anche la camomilla ha gli stessi benefici. Nel caso in cui la vostra pelle fosse secca, potrete usare olio d’oliva oppure olio di mandorle dolci, perfetto anche per rimuovere il trucco degli occhi.

Camomilla, olio d’oliva, olio di mandorle e olio di nocciola sono utili per la pulizia del viso quotidiana, ma ci sono altri accorgimenti da adottare, soprattutto qualora si desideri rinnovare le cellule dell’epidermide. Per pulire la pelle del vostro viso in profondità, dovrete seguire un procedimento suddiviso in tre fasi, ogni 45 giorni.

Prima di tutto, detergete la pelle con la camomilla, che consentirà ai punti neri di dilatarsi; successivamente, si passa allo scrub, realizzato con sale, zucchero, farina d’aveva, olio o miele, a seconda del vostro tipo di pelle, evitando il contorno occhi. Dopo aver massaggiato e risciacquato il composto, passiamo alla maschera, che può essere realizzata sia per pelli miste che per quelle sensibili.

Foto | Donna H su Pinterest

  • shares
  • Mail