Come pulire gli scampi freschi o surgelati e le 3 ricette per cucinarli

Pulire gli scampi non è un'impresa troppo difficile: anche se siete alle prime armi con la cucina, sappiate che sarà un gioco da ragazzi preparare le nostre gustose ricette, utilizzando sia gli scampi freschi sia gli scampi surgelati.

a:2:{s:5:"pages";a:4:{i:1;s:0:"";i:2;s:18:"Cocktail di scampi";i:3;s:28:"Risotto alla crema di scampi";i:4;s:33:"Spaghetti con scampi e gamberetti";}s:7:"content";a:4:{i:1;s:1604:"

pulire gli scampi

Come pulire gli scampi? Se avete deciso di acquistare e di preparare per cena questi gustosi crostacei, dalla forma più allungata e dalla corazza più dura rispetto ai classici gamberetti, ma non sapete come procedere con le fasi della pulizia, niente paura. Gli scampi non sono poi così difficili da pulire. E soprattutto sono buonissimi in cucina!

Se dovete servire degli scampi bolliti o grigliati o se servono solamente come decorazione, potete lasciarli interi, semplicemente sciacquandoli con acqua corrente. Se dovete, invece, pulire gli scampi con cura, ecco come procedere: con delle forbici tagliate via tutte le zampe e anche la parte delle antenne e degli occhi. Poi fate un'incisione sul carapace e sciacquate.

Se vi serve solo la polpa della coda, allora dovrete procedere come in precedenza, ma mentre praticate l'incisione dovete togliere anche il carapace contenuto al suo interno, ricordandovi di estrarre anche il filo intestinale (è quello nero!). Poi sciacquate nuovamente con acqua corrente.

E se non sapete come cucinare gli scampi, ecco per voi tre ricette gustosissime.

Foto | da Flickr di interno2, jmurawski, 141_tabachoy, da Pinterest di Enzo Vaccarella

";i:2;s:527:"

Cocktail di scampi

Cocktail di scampi

Ingredienti: scampi, 1 uovo, il succo di mezzo limone, 2 cucchiai di ketchup, olio extra vergine di oliva, salsa worcester, sale, lattuga.

Preparazione: cuocete gli scampi in acqua bollente. Preparate la maionese mescolando l'uovo, un pizzico di sale e aggiungendo, sempre mescolando, il succo di limone e l'olio a filo. Da ultimi il ketchup e il Worcester. Preparate un letto di lattuga, distribuite sopra i gamberi e condite con la salsa rosa.

";i:3;s:1105:"

Risotto alla crema di scampi

Risotto alla crema di scampi

Ingredienti: 800 grammi di scampi, 400 grammi di riso, 100 ml di panna, 1 bicchierino di brandy, 2 scalogni, prezzemolo, olio, burro, sale, pepe.

Preparazione: pulite gli scampi tenendone da parte qualcuno per la decorazione, metteteli in pentola con sedano, scalogno, carota, aglio, pepe, sale e vino e cuocete per 30 minuti. Filtrate il brodo e poi cuocete al vapore gli scampi per la decorazione. Pulite gli scampi dal filo, rosolate in padella lo scalogno e l'olio, aggiungete gli scampi, bagnate con il brandy e cuocete. Unite la salsa di pomodoro, cuocendo a fuoco dolce e aggiustando di sale e pepe. Cuocete per 10 minuti. Frullate il tutto, mettete la crema sul fuoco e mescolate con la panna. Preparate il risotto: fate rosolare lo scalogno nell'olio, versate il riso, fatelo tostare e cuocete con il brodo di pesce. Unite la crema di scampi a fine cottura, mantecate con burro e decorate con prezzemolo e scampi.

";i:4;s:800:"

Spaghetti con scampi e gamberetti

Spaghetti con scampi e gamberetti

Ingredienti: 400 grammi di spaghetti, 1 spicchio di aglio, 500 grammi di gamberi, 300 grammi di scampi, 200 grammi di pachino, sale, peperoncino, olio, vino bianco, prezzemolo.

Preparazione: pulite i gamberi, lasciate gli scampi interi togliendo solo le antenne. Dorate l'aglio nell'olio, unite i crostacei saltandoli in padella e sfumando con vino a fuoco vivace. Aggiungete i pomodorini tagliati in 4, salate e unite il peperoncino, cuocendo per 10 minuti. Lessate la pasta al dente, versatela in padella, dopo aver tolto gli scampi. Amalgamate i sapori, aggiungete il prezzemolo tritato e decorate con gli scampi.";}}

  • shares
  • Mail