Come pulire le cozze e le 3 ricette per gustarle

Per pulire le cozze, per preparare piatti indimenticabili per i nostri commensali, bisogna usare molto olio di gomito, per poter pulire al meglio la parte esterna di questo mollusco. Parte che solitamente è molto sporca e ha bisogno di molte attenzioni.

a:2:{s:5:"pages";a:4:{i:1;s:0:"";i:2;s:21:"Linguine allo scoglio";i:3;s:15:"Cozze gratinate";i:4;s:20:"Cozze alla tarantina";}s:7:"content";a:4:{i:1;s:2255:"

pulire le cozze

Le cozze sono uno dei molluschi più usati in cucina: pulire le cozze con cura e bene è importante, anche perché solitamente si tratta di un ingrediente molto sporco. Per poter preparare le cozze e poterle gustare in tutta tranquillità e sicurezza, ecco come pulirle.

Se non avete un pescivendolo che prepara cozze già pulite (solitamente è un servizio che si paga a parte, ma solo per un quantitativo alto di cozze acquistate: i negozi hanno degli strumenti appositi per fare più in fretta), dovrete fare tutto da soli. Staccate prima le cozze dalla rete se sono vendute in questo modo e buttate via quelle aperte e rotte.

Sciacquate le cozze, togliete il bisso, il filamento che si trova nel bordo piatto: dovrete tirare con forza e con fermezza per poter eliminare sia la parte esterna sia la parte interna. Con un coltellino togliete le concrezioni più importanti dal guscio e tutti i residui attaccati.

Sciacquate di nuovo le cozze per eliminare altri residui. Con una spazzola, adesso, spazzolate il guscio della cozza, sciacquate sotto l'acqua e, per eliminare anche i residui di sabbia come si fa quando si puliscono le vongole, lasciate a bagno per un quarto d'ora in acqua e sale.

Ecco tre ricette con le cozze.

Via | Excite

Foto | da Flickr di shamballah, michelem, mari liis, da Pinterest di lina de pinner

";i:2;s:1415:"

Linguine allo scoglio

Linguine allo scoglio

Ingredienti: 400 grammi di linguine, 1 calamaro, 6 gamberoni, 1 polpo, 250 grammi di cozze, 250 grammi di vongole, 150 grammi di pomodori pachino, 1 bicchiere di vino bianco, olio extra vergine di oliva, peperoncino, prezzemolo tritato, pepe, aglio, sale.

Preparazione: pulite cozze e vongole. Fatele aprire in un po' di acqua in pentola. Lessate il polpo in acqua bollente per 30 minuti, pulite il calamaro e tagliatelo ad anelli, lavate ed asciugate i gamberoni. In una padella mettete olio e aglio, fate imbiondire e unite i pomodorini tagliati a metà. Togliete l'aglio, salate e unite i calamari, le cozze, le vongole, i gamberoni, sfumando con il vino bianco. Allungate il sughetto con l'acqua di cottura di cozze e vongole filtrata. Cuocete per 20 minuti e aggiungete per ultimo il polpo. Lessate le linguine, scolatele al dente e tuffatele nel sugo, cuocendo per qualche minuto. Servite le linguine allo scoglio dopo aver aggiustato di sale e di pepe e insaporito con prezzemolo tritato.

";i:3;s:1116:"

Cozze gratinate

Cozze gratinate

Ingredienti: 1 chilo di cozze, prezzemolo, olio extravergine di oliva, sale, pepe, pangrattato, 2 spicchi di aglio, vino bianco.

Preparazione: aprite le cozze in padella con un po' di acqua, il prezzemolo e l'aglio. Filtrate l'acqua di cottura. Togliete una valva dalle cozze e lasciate quella con il frutto di mare. Preparate il ripieno mischiando pangrattato, parmigiano, aglio, prezzemolo tritato, sale e pepe, ammorbidendo il composto con vino bianco e acqua di cottura delle cozze. Farcite le cozze e mettetele su una teglia coperta di carta da forno, irroratele con olio e cuocete in forno caldo a 200 gradi per 10 minuti, finendo di cuocere le cozze gratinate con qualche minuto di grill.

";i:4;s:1105:"

Cozze alla tarantina

Cozze alla tarantina

Ingredienti: 1 chilo di cozze, 400 grammi di polpa di pomodoro, 3 spicchi di aglio, sale, pepe, olio extra vergine di oliva, vino bianco, peperoncino, prezzemolo fresco.

Preparazione: pulite le cozze e mettetele in un tegame con uno spicchio di aglio, un ciuffo di prezzemolo e mezzo bicchiere di vino bianco per farle aprire a fiamma vivace. Fate raffreddare le cozze e filtrate il fondo di cottura. In una padella mettete l'olio, un peperoncino, l'aglio tritato, fate soffriggere, versate la salsa, salate poco e aggiungete le cozze. Versate mezzo bicchiere di vino bianco, un po' di prezzemolo e l'acqua delle cozze. Cuocete per 10 minuti. Servite le cozze alla tarantina con una decorazione di prezzemolo fresco tritato.";}}

  • shares
  • Mail