Come si fa il pan di Spagna: la ricetta originale spiegata passo dopo passo

Come si fa il pan di Spagna? Ecco a voi la ricetta originale, spiegata con cura, per non sbagliare e per poter realizzare questa torta base della nostra gastronomia dolce, che ci permette di realizzare tante diverse prelibatezze.

Il pan di Spagna è sicuramente una delle torte più basilari della nostra cucina: con una base di pan di Spagna possiamo realizzare mille dolci diversi. Ma nessuno ci vieta di mangiare questa torta anche da sola, spolverizzata con zucchero a velo, magari per una colazione più ghiotta o per una merenda gustosa da accompagnare ad un bicchiere di latte o di succo di frutta.

Ma con il pan di Spagna possiamo anche realizzare tantissimi dolci diversi: possiamo tagliarlo e farcirlo con marmellata o creme di vario genere, anche al cioccolato, possiamo preparare gustose glasse per poter coprire la torta. Insomma, possiamo sbizzarrire la nostra fantasia per poter preparare, partendo sempre dalla stessa base, tanti dolci diversi.

Ecco allora la ricetta originale del pan di Spagna.

Come si fa il pan di Spagna

Gli ingredienti per poter realizzare un perfetto e originale pan di Spagna sono i seguenti: 150 grammi di farina, 150 grammi di zucchero, 25 grammi di burro, 5 uova, sale. E andiamo ora a preparare l'impasto.

Separate i bianchi dai rossi d'uovo. Mescolate i tuorli con lo zucchero, lavorando a lungo e con cura, per ottenere una crema soffice.

Aggiungete poco alla volta la farina, mescolando con cura per almeno 15 minuti.

Unite all'impasto il burro che avrete precedentemente sciolto a bagnomaria e fatto raffreddare e un pizzico di sale.

Montate a neve ferma gli albumi con un pizzico di sale e aggiungeteli un cucchiaio alla volta, con estrema delicatezza, al precedente composto.

A questo punto potete versare il composto in una tortiera, che dovrà cuocere in forno caldo a 180 gradi per mezz'ora.

Via | Gustoblog

Foto | da Flickr di clada74

  • shares
  • Mail