Allenare gli addominali bassi è importante per ottenere un fisico scolpito e curato nei minimi dettagli, ma quali saranno gli esercizi più utili? E come fare per allenare anche i muscoli del pavimento pelvico? Come molte di voi sapranno, allenare questa specifica parte del corpo è molto importante per le donne di tutte le età, da quelle in dolce attesa alle donne che soffrono di incontinenza da sforzo. Fare esercizi per il pavimento pelvico è inoltre molto importante durante il processo di invecchiamento, poiché durante la fase della menopausa i muscoli in questione vanno spesso incontro a un indebolimento.

Detto questo, ecco dunque alcuni esercizi utili da eseguire anche rimanendo a casa.

  • Esercizio 1: mettetevi sedute (ma andrà bene rimanere anche in posizione eretta) e contraete i muscoli del pavimento pelvico per 5 secondi. Rilasciate per 10 secondi e contraete nuovamente. L’esercizio andrà ripetuto 10 volte consecutive.
  • Esercizio 2: eseguiamo questa volta il famosissimo esercizio della farfalla. Mettetevi sedute con il busto eretto e poggiate le piante dei piedi l’una all’altra. Appoggiate le mani sulle caviglie e spingete le ginocchia pian piano verso il pavimento. Rimanete in posizione per 10 secondi e rilasciate.
  • Esercizio 3: questo esercizio servirà ad allenare gli addominali bassi. Mettetevi in posizione supina con la schiena ben poggiata a terra, gambe stese e braccia lungo i fianchi. Quindi, sollevate la gamba destra verso l’alto, fatela scendere lentamente, e sollevate la sinistra. Ripetete il movimento a gambe alternate.

Non vi resta che iniziare ad eseguire i vostri esercizi!

Foto | da Pinterest di Judith Tellez

Riproduzione riservata © 2022 - PB

ultimo aggiornamento: 17-02-2014