Che sia per un pomeriggio di shopping con le amiche o per le classiche chiacchiere in compagnia, i macarons al caffè sono il dolcetto giusto che ci dà gusto ed energia senza appesantirci. Questo delizioso dessert, praticissimo e veloce da mangiare (l’unico guaio è che uno tira l’altro) è anche molto semplice da preparare, occupandovi poco tempo e richiedendo poche risorse. Vediamo quindi tutti i passaggi della ricetta.

Gli ingredienti per una dozzina di pezzi sono: 170gr di farina di mandorle, 150gr di zucchero a velo, 2 cucchiai di zucchero semolato, 1 cucchiaio di caffè istantaneo in polvere (se avete quello granulare dovrete macinarlo per bene), 4 albumi. Per la farcia: 100gr di cioccolato fondente tritato, 2 cucchiai di panna, 1 cucchiaio di liquore al caffè.

In una ciotola setacciate insieme il caffè solubile, lo zucchero a velo e la farina di mandorle, poi tenete da parte. Sbattete in una seconda terrina gli albumi a neve e aggiungete gradualmente lo zucchero semolato. Poi poco alla volta versate il mix di farina di mandorle, caffè e zucchero a velo e continuate a sbattere il composto fino a che la neve non è ferma e il composto non è liscio e omogeneo.

Foderate una teglia di alluminio con la carta forno, travasate l’impasto appena fatto in una sacca da pasticcere e poi sformate dei simil-biscottini tondi di un paio di cm di diametro, lasciando fra l’uno e l’altro una distanza di altri due centimetri. Infornate a 150° C per una decina di minuti o comunque fino a che le cialde non si sono ben compattate e cotte da ambo i lati. Sfornate e lasciate freddare su una gratella.

Nell’attesa preparate il ripieno dei dolcetti. Sciogliete la cioccolata a bagnomaria con la panna e il liquore al caffè, mescolando con cura per ottenere un bel composto cremoso. Quando la cioccolata si sarà ben sciolta, togliete il pentolino dal recipiente e lasciatelo raffreddare per un quarto d’ora a temperatura ambiente. Quando la farcia sarà diventata una soffice cremina spalmabile potete usarla per farcire i macarons.

Spatolatene un po’ su una cialda e chiudete poi con l’altra, continuando così fino alla fine degli ingredienti. Profumo buonissimo, risultato golosissimo. Quale amica potrà resistere a tale bontà?

Foto | da Flickr di jmf1007

Riproduzione riservata © 2022 - PB

ultimo aggiornamento: 18-02-2014