Come pulire e disinfettare il forno a microonde

Dopo aver scelto il forno a microonde perfetto per le proprie esigenze, come consigliato nel video che vi proponiamo qui sotto, non sapete come fare per tenerlo pulito e igienizzato? Ecco a voi i nostri consigli per pulire il forno a microonde.

Come pulire il microonde per averlo sempre igienizzato e pronto all'uso? Sicuramente si tratta di un piccolo elettrodomestico molto utile per chi ha bisogno di preparare e scongelare velocemente i propri pasti: nelle famiglie moderne, ormai, fa parte dell'equipaggiamento base di ogni cucina e sono in molti a non riuscirne più a fare a meno. Il forno a microonde è molto utile, ma perché duri nel tempo e sia perfetto sempre, bisogna prendersi cura di lui.

Cattivi odori, incrostazioni, macchie di cibo che non sono state viste subito e non sono state prontamente, alla lunga possono diventare dannose, ma anche molto difficili da mandare via. Come fare per pulire il forno a microonde al meglio? Innanzitutto sarebbe bene, dopo ogni utilizzo, dare un'occhiata perché tutto sia in ordine e togliere subito eventuali residui di cibo, perché così faremo prima, risparmieremo tempo e fatica.

Se, tuttavia, qualcosa ci è sfuggito, niente paura, perché arriva l'aceto, grande amico per la pulizia della casa, ad aiutarci a rendere tutto perfetto e igienizzato. Togliete il piatto in vetro e lavatelo con aceto o detersivo per piatti, poi riempite un contenitore con acqua e aceto di vino, ma va bene anche il limone, ad esempio. Questo contenitore va messo nel forno che andrà poi azionato per 5 minuti. Lasciate poi agire il vapore e passate dentro una spugna, togliendo tutto lo sporco.

Sciacquate bene con acqua, asciugando poi con un panno pulito.

Come pulire il microonde

Foto | da Flickr di fudgella

  • shares
  • Mail