Capelli corti da donna per l'estate 2014: come scegliere il taglio giusto

Alcune dritte su come scegliere il taglio per capelli corti in vista dell'estate 2014, risultando glamour e femminili in ogni circostanza

Con l’arrivo dell’estate avete pensato a un taglio di capelli drastico? Magari particolarmente corto e femminile? Nessun problema, poiché abbiamo pensato ad alcuni consigli riguardo i capelli corti per l’estate 2014, aiutandovi a scegliere la tipologia più giusta, come nel video postato sopra.

Prima di tutto, cerchiamo di rispondere ad una domanda che popola la mente di molte donne, soprattutto quelle in procinto di accorciare la chioma: un taglio corto, starà bene a tutte? La risposta è sì, ma tutto dipende dal modo in cui viene realizzato. Ad esempio, avete un viso ovale? Potrete permettervi qualsiasi tipologia di taglio, poiché stareste bene con tutto.

Per un viso triangolare, si sceglieranno tagli che non allunghino il viso, l’esatto contrario di un taglio corto per viso tondo. Prima di eseguire un qualsiasi genere di taglio, è bene chiedere consiglio al proprio parrucchiere, scegliendo quello giusto in base al vostro tipo di viso, portando con voi una fotografia alla quale ispirarvi.

Corti

Inoltre, prima di scegliere il tipo di taglio corto da effettuare, valutate la consistenza dei vostri capelli: qualora siano sottili, evitate i tagli sfilati; nel caso in cui siano spessi, evitate l’effetto casco e sfoltiteli; per le chiome ricce, attenzione a lavorare per bene i boccoli, in modo da ottenere un risultato glamour e molto chic.

Ricordate che un taglio di capelli corto dura in media circa sei o massimo otto settimane, pertanto dovreste recarvi dal parrucchiere almeno una volta ogni due mesi per una spuntatina. Con questa tipologia di taglio e utilizzando i prodotti giusti, potrete sbizzarrirvi con pettinature glam e femminili.

Foto | Danielle Barnes su Pinterest

  • shares
  • Mail