Come cucire una tenda per la cucina o il bagno

Se avete deciso di cimentarvi con il fai da te per poter cucire una tenda, da sistemare sulle finestre della cucina o del bagno, non perdetevi i nostri consigli preziosi e utili per non sbagliare e dover ricominciare tutto da capo.

Come cucire una tenda perfetta per poter arredare la nostra casa e allo stesso tempo tenere lontani occhi indiscreti che potrebbero intrufolarsi nella nostra intimità attraverso le finestre? Ovviamente a seconda della stanza della casa da "abbellire", dovremo cucire una tenda ad hoc per poter avere un risultato finale assolutamente perfetto.

Per poter cucire una tenda per la cucina, ad esempio, possiamo prendere spunto dal video qui sopra: vi basterà recuperare dai cassetti tutti gli strofinacci più belli che avete, cucendoli insieme per un risultato finale sicuramente molto originale e che, tra l'altro, non ci costerà proprio niente, dal momento che il materiale lo abbiamo già in casa. Ideale anche se abbiamo poco tempo per confezionare le nostre tende.

Altrimenti per cucire una tenda per la cucina, per il bagno o per qualunque altra stanza della casa, potete o comprare della stoffa ad hoc oppure controllare nel vostro scatolo del cucito se per caso c'è qualche materiale che può fare al caso vostro. Prendete bene le misure di altezza e larghezza, tenendo conto dell'orlo e anche dell'occhiello da creare per poter appendere la tenda alla finestra. A meno di non usare dei ganci.

Scegliete colori tenui o che si adattino alla perfezione alle tinte delle pareti della camera che ospiterà le tende o del mobilio già presente, così da avere tutto coordinato con semplicità e stile.

Come cucire una tenda

Foto | da Flickr di davidaola

  • shares
  • Mail