I 10 sintomi della gravidanza al primo mese

Quali sono i primi sintomi di una gravidanza, quelli che si manifestano durante il primo mese e che possono far sospettare ad una donna di essere rimasta incinta? Ecco i 10 principali

Sarò incinta? Si domanda una donna che sperimenti tutta una serie di "strani" sintomi che possono far immaginare un inizio di gravidanza. In genere non ci si accorge subito di aspettare un bambino, soprattutto nel primo mese di gestazione è difficile interpretare correttamente tutti i nuovi segnali lanciati dal corpo come manifestazioni fisiologiche di una gravidanza al suo inizio.

Eppure, se una donna conosce bene il suo corpo ed è attenta alle sue variazioni, può tranquillamente intuirlo fin dalle prime settimane.
Sintomi-gravidanza-primo-mese

Quando si parla di sintomi di gravidanza bisogna subito premettere che non sempre si verificano tutti, e anzi, molte future mamme quasi non percepiscono cambiamenti nel proprio corpo finché non si accorgono di aver saltato le mestruazioni, fatto che rappresenta sicuramente il segnale più sicuro, e uguale per tutte, di un avvenuto concepimento. Ma vediamo una bella top ten dei principali sintomi di gravidanza del primo mese, tenendo conto che, come abbiamo detto, non tutte le donne li sperimentano tutti.


  1. Amenorrea. Le mestruazioni si interrompono


  2. Nausea. E' provocata dall'aumento del progesterone e degli estrogeni nel sangue e si verifica al mattino, a digiuno o vien scatenata da odori forti
  3. Ingrossamento del seno. Il seno è la prima parte del corpo femminile a modificarsi in gravidanza fin dalle prime settimane. Appare più turgido e sensibile al tatto



  4. Sonnolenza. Anche in questo caso, si tratta di un sintomo molto frequente causato dagli ormoni e dal fatto che il corpo femminile è sottoposto ad un superlavoro che inizialmente può creare qualche scompenso. La sonnolenza e il senso di spossatezza in genere non durano molto


  5. Disturbi digestivi e bruciore di stomaco. Non si verifica in tutte le gestanti, ma in quelle già predisposte, e all'inizio della gravidanza ha cause ormonali
  6. Minzione più frequente. Uno dei primi sintomi di gravidanza è la necessità di fare pipì più spesso
  7. Perdite bianche. Leucorrea gravidica, è causata da un aumento fisiologico della produzione di muco cervicale
  8. Sbalzi d'umore. E' un sintomo molto frequente ed è dovuto alla fluttuazione ormonale


  9. Alterazione di gusto e olfatto. Molte donne fin dalle prime settimane di gravidanza cominciano a percepire odori e sapori in modo diverso, rifiutando aromi in precedenza graditi e preferendone altri prima mai apprezzati
  10. Dolori al basso ventre e piccole perdite ematiche. Si tratta di una reazione dell'utero all'impianto dell'embrione, non devono preoccupare a meno che non siano troppo intense e frequenti e il sangue non appai di color rosso vivo o grumoso

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Foto| via Pinterest

  • shares
  • Mail