Capelli corti e mossi: come scegliere il taglio giusto per l'estate 2014

Come scegliere il taglio giusto con capelli corti e mossi? Alcuni consigli per essere bellissime e preparate per l'estate 2014

I capelli corti e mossi sono scelti da un gran numero di donne grazie alla loro versatilità, ma soprattutto alla possibilità di realizzare diversi tipi di acconciature originali, glamour e di tendenza. Grazie ai diversi tipi di stile, è possibile donare un effetto vintage, classico oppure rock-moderno ad ogni pettinatura: ma come scegliere quella più giusta?

Prima di optare per qualsiasi tipo di taglio, bisogna tenere conto della forma del viso e delle ultime tendenze, poiché quasi sempre si cerca di ricopiare lo stile di qualche vip o di qualche modella vista sulle passerelle. Il capello mosso è sbarazzino, ma allo stesso tempo femminile e perfetto per donare volume, anche da corto.

Uno dei tagli più in voga vede protagonista il carré, scelto in forma scalata e magari accompagnato da una frangetta morbida e sfilata. C’è chi sostiene che i tagli corti e mossi siano difficili da gestire, ma grazie a prodotti specifici è possibile rendere la vostra chioma definita e impeccabile.

Capelli corti mossi Per un look sbarazzino, ma femminile e glam, puntate su pixie cut sfilati, da modellare a vostro piacimento con lacca e gel. Inoltre, non possono mancare i tagli trend del momento, basati sulle rasature. In questa circostanza, si tende a radere solo un lato, oppure entrambi, lasciando la parte superiore della testa voluminosa.

Spesso si eseguono tagli scalati e sfilati, con l’aggiunta di un ciuffo lungo ribelle da acconciare a vostra piacimento con forcine o prodotti appositi. Potrà sembrare un taglio trasgressivo e dallo stile punk, considerato il fatto che anche le creste vanno molto di moda, ma sono certa che lo saprete rendere femminile e sofisticato.

Foto | Meghan Maribeth su Pinterest

  • shares
  • Mail