San Valentino 2015: lo smokey eyes marsala da realizzare col trucco minerale

Pantone dixit: il color marsala sarà di tendenza per questo 2015. Allora perché non usarlo per il maquillage di San Valentino? Ecco come fare un perfetto smokey eyes col trucco minerale

Da dicembre ormai il lifestyle non parla d'altro: il colore che Pantone ha eletto re del 2015 è il marsala, nuance intensa, avvolgente ed elegante. Dalla moda all'arredo, passando per l'area beauty, questa tonalità ha già iniziato ad entrare di prepotenza nelle case di tutti, diventando vera e propria tendenza in ogni ambito.

E visto che il San Valentino è vicino, perché non declinare anche il trucco in color marsala? Ad aiutarci ci pensa il nostro buon amico makeup minerale, con i suoi pigmenti perfettamente a tema che ci permettono di realizzare il più sensuale degli smokey eyes. Ecco prodotti e passaggi per essere bellissime la sera della festa.

Trucco_minerale_marsala

  • Primo step è applicare il correttore nella zona occhi, avendo cura di scegliere un colore complementare a quello delle occhiaie in modo da poterle coprire perfettamente, mentre uno nude (meglio se anche primer fissante) da stendere sulla palpebra mobile per uniformare l'incarnato e aiutare il makeup a restare "in posizione" senza sbavare. Fissiamo con una cipria leggera.

  • Usiamo un pennello blender per applicare un pigmento arancio-marrone opaco nella piega dell'occhio e sfumiamo bene verso l'esterno (es. Spring Glamour di Paul Penders) e diamo una seconda passata insistendo solo nella zona della piega con una polvere marrone matte più scura (es. She's Creative di EDM).

  • Per la palpebra mobile usiamo una polvere libera in nuance marsala o più tendente verso il melanzana se abbiamo quest'ultimo già a disposizione (nel complesso del trucco avremo comunque un effetto perfetto grazie proprio alle sfumature date dall'effetto smokey). Come prodotti il pigmento ideale è il Fondente di Neve Cosmetics, ma va benissimo anche Purple Rain di EDM. Se non optiamo per il marsala classico ma andiamo sui viola, l'importante è puntare su ombretti dal sottotono caldo (quindi che migrano verso il rosso e non verso il blu) per avere la certezza di ottenere il risultato cercato.

  • Dopo l'applicazione su tutta la palpebra mobile andiamo a sfumare bene verso l'esterno fino a congiungerci con gli altri colori applicati in precedenza.

  • Per dare più luce al trucco occhi stendiamo, solo nell'angolo interno, un velo di pigmento shimmer in una tonalità chiara adatta alla palette di colori scelti. La protagonista del video in apertura post ha scelto un glicine glitterato, ma va benissimo anche un perlato della stessa tonalità, come Parma Violet di Lily Lolo o tonalità più chiare e metalliche come l'Organic Crème Colour Eye Shadow di Inika, disponibile in Champagne o Pink Cloud. Sfumiamo bene verso la palpebra.

  • Usiamo un eyeliner nero per fare un bel tratto marcato vicino l'arcata ciliare superiore e svirgoliamo verso l'esterno, mentre nella rima inferiore applichiamo un velo di matita nera, da sfumare con cura con un pennellino "sporco" con una punta di pigmento marsala.

  • Applichiamo una generosa mano di mascara sulle ciglia superiori e inferiori.

Teniamo labbra e zigomi naturali, usando sulle prime un rossetto cremoso nude e sui secondi un buon blush rosato.

  • shares
  • Mail