La maschera viso opacizzante fai da te con curcuma e miele

La curcuma è una spezia dalle mille virtù. E per l’estate è un’alleata insostituibile contro la pelle lucida. Ecco come usarla per realizzare una maschera viso opacizzante

L’estate è solitamente una stagione benevola per la nostra salute, in quanto mare e sole (ovviamente goduti proteggendosi dai pericolosi raggi UV), sono un mix perfetto per tenerci in allenamento e per purificare l’epidermide, che grazie a caldo e acqua salata si ripulisce in profondità.

Eppure la bella stagione ci fa purtroppo fare i conti anche con sudore e pelle lucida, condizioni che spesso ci mettono a disagio e per cui urge correre ai ripari. Fortunatamente ci sono ottimi rimedi naturali per risolvere il problema in modo efficace ma delicato, sfruttando i prodotti che la dispensa di casa offre.

Era da un po’ che la sottoscritta si era ripromessa di provare una ricetta semplicissima in grado di eliminare l’odioso effetto lucido (in particolare della zona T). Su in gallery troverete dosaggi e passaggi, ma intanto vi spiego qui in breve di cosa si tratta e soprattutto cosa vi dovrete aspettare.

Il rimedio della nonna in questo caso è una maschera viso opacizzante a base di curcuma e pochi altri ingredienti che, a giudizio di chi l’ha testata prima di me, ha il potere di affinare i pori, seccare i brufoletti, disinfettare a fondo l’epidermide e dare un effetto matte alla pelle.

Prima di scriverne l’ho voluta sperimentare in prima persona, visto che conoscendo bene il potere colorante della curcuma, volevo accertarmi che la pelle non rimanesse gialla a lungo dopo l’applicazione (probabilmente avrei percepito le vostre maledizioni a distanza!) e mi sono immolata per amore della causa.

Innanzi tutto vi tranquillizzo, se dopo il primo risciacquo la pelle resta color “ittero”, basta un lavaggio più profondo con un sapone neutro per eliminare completamente l’alone. Per il resto la maschera fa esattamente quello che promette, anche se mi sento di sconsigliarla a chi ha la pelle troppo secca, perché tende ad asciugarla e a tirare un pochino.

Detto questo, per tutte le info del caso, non vi resta che sfogliare la gallery! 😉

Gallery | da Flickr di tommerton2010; Steven Jackson Photography; Purple Sherbet Photography; Sam Fox Photography; LaVladina (photo edited)

Ultime notizie su Rimedi naturali

Tutto su Rimedi naturali →