Pasta di sale profumata, come aromatizzare l'impasto con gli oli essenziali

La pasta di sale ama essere personalizzata secondo i nostri gusti. E se aggiungere colore, glitter e decori non basta, aromatizziamola anche con le fragranze che più amiamo. Qui come farlo con gli oli essenziali

Più la conosciamo e più amiamo la pasta di sale, facile da creare, modellare e personalizzare. Proprio a quest'ultimo proposito vale la pena sapere che non solo colori, glitter e pattern decorativi ci aiutano nel lavoro. A rendere unico l'impasto ci pensano anche le fragranze, che lo profumano e lo rendono davvero speciale.

Ovviamente è sempre bene ricordare che la pasta di sale ha già degli aromi forti, specie se poi addizioniamo l'impasto base con oli vegetali dall'odore pungente, pittura acrilica o colla vinilica. In questi casi è sempre bene non lesinare con le dosi delle profumazioni, onde evitare che vengano totalmente coperte.

Parlando di strumenti per aromatizzare l'impasto, va detto che le classiche essenze liquide che si usano in pasticceria sono davvero validi aiuti. Tuttavia, in commercio esistono fragranze piuttosto standard (es. vaniglia o agrumi), perciò non sempre questi prodotti fanno al caso nostro. Quello che invece vi suggeriamo è di usare gli oli essenziali, più eterogenei come tipologia e quindi più adatti a soddisfare i nostri gusti. In gallery il metodo per usarli nei nostri lavoretti.

Gallery | da Pinterest di Enjoy Family Essential Oils / Diane Laffoon; (book) The Ultimate Bra Fitting Guide; Liz Castro; Krista Henningsen; Lisa Barnes

  • shares
  • Mail