Per l'8 marzo la mimosa si fa con la carta crespa

mimosa Festa della Donna

La mimosa è il simbolo della Festa della Donna. L'8 marzo è normale ricevere in dono dai maschietti ma anche da esponenti del gentil sesso mazzettini grandi o piccoli di questo bellissimo fiorellino caratteristico, con un profumo intenso e con bellissimi pallini gialli. Ma se non volete donare un fiore reciso, che ne dite di realizzare le mimose con il fai da te?

Per celebrare al meglio la Festa della Donna, provate a realizzare le mimose con la carta crespa, come idee regalo per le nostre amiche, le nostre colleghe, per nostra sorella, nostra mamma, nostra nonna e anche per la suocera. Utilizzare la carta crespa è davvero molto facile e veloce: possiamo insegnarlo anche ai bambini!

Per realizzare questo bel progettino fai da te, avremo bisogno di un po' di carta crespa gialla e verde, che possiamo tranquillamente trovare in tutte le cartolerie, di un po' di filo verde e giallo, da acquistare nei negozi di hobby e fai da te, forbici e colla.

Disegniamo le forme che ci interessano tagliando la carta: foglie e fiori di mimosa possono essere prima realizzati su un foglio e poi riportati sulla carta crespa, così saremo sicure di non sbagliare. Con la carta crespa gialla creiamo le palline di mimosa, con quella verde le foglioline. Entrambi andranno incollate al filo verde centrale, verde o giallo.

Un semplice fiorellino che possiamo incollare sui nostri bigliettini di auguri, sui nostri pacchetti regalo o che possiamo attaccare ad una bella spilla per celebrare il giorno della Festa della Donna, oppure creando delle decorazioni che andremo a mettere in giro per casa, sulla scrivania in ufficio o dove volete voi!

Foto | Flickr

Via | Paperblog

  • shares
  • Mail