Le migliori app per visitare virtualmente le capitali europee

App per visitare virtualmente le capitali europee, ecco una serie di applicazioni utili per continuare a viaggiare.

Quanta voglia di viaggiare avete? Scommettiamo che anche voi ogni notte sognate di prendere un aereo, di viaggiare in treno, di incontrare persone nuove, di preparare il trolley e di studiare sulla cartina i prossimi itinerari di viaggio. Purtroppo ancora per un po’ è consigliato di non spostarsi troppo, a causa di un coronavirus che ancora non ne vuole sapere di lasciarci liberi di viaggiare come vorremmo. Per fortuna esiste la tecnologia a colmare un po’ quel senso di vuoto che ci opprime. Come ad esempio le app per visitare virtualmente le capitali europee.

Se avete sempre sognato un tour nelle grandi capitali d’Europa, ma per mancanza di tempo o anche di denaro non siete mai riuscite a portare a compimento il vostro desiderio, ecco che possiamo approfittare di questo periodo che è ancora di semi reclusione in casa per viaggiare almeno virtualmente. Mettetevi comode sul divano, preparatevi i pop corn e la vostra bibita preferita, magari fate una videocall con la vostra compagna di avventure solita e immergetevi nella bellezza del vecchio continente, andando alla scoperta delle sue grandi capitali. Ne varrà assolutamente la pena.

Le migliori app per creare un diario di viaggio

App per visitare virtualmente le capitali europee

App per visitare virtualmente le capitali europee con la realtà aumentata

Sicuramente non si può non partire dall’applicazione di Google Earth che consente di viaggiare, anche in realtà virtuale, per tutto il mondo. Possiamo usare dei visori appositi che ci consentono di fare finta di essere sul posto e non a casa sul divano. E per chi prova nostalgia anche solo per il rumore che fa l’aereo quando decollo, è una manna dal cielo.

Molto utile e scenografica l’applicazione National Geographic VR. Così come l’app Ascape VR.

Google Arts And Culture

Per chi vuole poi conoscere il mondo in 3D attraverso i musei più famosi, ecco il sito di Google, che ci porta ad ammirare Versailles, i musei di Berlino, Madrid, Londra, Amsterdam. E anche gli Uffizi a Firenze!

App per visitare città e musei

Lo sapevi che gli Uffizi a Firenze hanno un’app nella quale ammirare, seppure nel telefonino o nel tablet, la vasta collezione di opere d’arte conservata all’interno dell’edificio storico che sorge nel capoluogo toscano?

Anche il Museo Egizio di Torino propone un’applicazione che consente, in attesa di ammirare dal vivo le collezioni proposte, di prepararsi a visitare il secondo museo egizio più importante al mondo. Secondo solo a quello de Il Cairo.

Così come ci sono anche i Musei Vaticani e tanti altri musei sparsi per l’Europa: il Museo Picasso di Barcellona, il British Museum di Londra e così via.

App per stampare ricordi di viaggi passati. E fare già i regali di Natale

360Cities.net

Non è un’app, ma è un s ito che dovremo salvare tra i nostri preferiti. 360Cities.net permette di fare letteralmente il giro del mondo attraverso fotografie di altissima qualità, condivise nel portale da viaggiatori che hanno davvero visto con i loro occhi quelle meraviglie che raccontano attraverso l’obiettivo della fotocamera.

App smartourism, con guide turistiche ad alta comprensibilità

Un progetto molto interessante per scoprire Roma Venezia, Dublino, Lisbona, Praga, Budapest e La Valletta. Le guide sono state realizzate da ragazzi con sindrome di Down. Per conoscere sette grandi città direttamente da casa.

Quiz sulle città europee

E per finire, che ne dite di mettervi alla prova sulle vostre conoscenze geografiche? Ci sarà da divertirsi! Tante le app di quiz sulle città europee: Quiz paesi e capitali, Capitali di tutti gli stati del mondo, Quiz Mappa Europa, I paesi Europei-Mappe Quiz e così via!

Foto di Edi Nugraha and Rudy and Peter Skitterians da Pixabay

Ultime notizie su Travel App

Tutto su Travel App →