I capelli rossi hanno un fascino impagabile. Forse perché da sempre le chiome di questa tonalità sono state oggetto di grandissimo interesse. Non sempre nel bene, purtroppo. Chi li ha e chi li ama trova affascinante questa nuance che indica l’amore, la passione, la forza, la tenacia.

Chi non è nata con questa tonalità di capelli, spesso ricorre a tinte per poter avere una chioma del color del fuoco. Un colore davvero molto raro in Italia, dove solo lo 0.58% delle persone può dire di avere capelli rossi naturali. Contro, ad esempio, il 10% della popolazione scozzese o irlandese. La caratteristica è tipica delle popolazione caucasiche. E di solito chi è rosso di capelli ha una pelle più chiara e delle bellissime lentiggini.

Donne famose con i capelli rossi

Donne famose con i capelli rossi

Quando pensiamo a donne famose con i capelli rossi, sicuramente ci viene in mente una diva d’altri tempi che ha fatto sognare generazioni di appassionati di cinema. Rita Hayworth, la celebre Gilda, ha conquistato tutti quanti con i suoi capelli mossi rossi. Ma sono state anche tante altre le donne dello spettacolo internazionale a conquistare proprio per i capelli di questo colore.

Da Susan Sarandon a Julia Roberts, passando per Emma Watson, la celebre Hermione Granger di Harry Potter, Emma Stone, Julianne Moore, Jessica Chastain, Amy Adams. E ancora Molly Ringwald, attrice cult degli anni Ottanta, Geri Halliwell, la Ginger Spice delle Spice Girls, Tilda Swinton, Eva Green, la giovanissima Sadie Sink di Stranger Things, Marcia Cross, una delle casalinghe più disperate della storia delle serie tv.

E sempre parlando di cinema, chi non ricorda Jessica Rabbit: anche lei aveva dei bellissimi capelli rosso fuoco!

Breve storia dei capelli rossi

Breve storia dei capelli rossi, un libro da leggere

Se i capelli rossi vi affascinano, perché non leggere una “Breve storia dei capelli rossi“? Giorgio Podestà, per Graphe.it editore, ha pubblicato un libro nella collana Parva (saggistica breve) proprio per permetterci di conoscere tutto quello che c’è da sapere sui capelli rossi.

Nel libro l’autore ripercorre la storia di queste chiome per capire da dove provengono le tetse ramate, quanto sono diffuse a livello internazionale, quali caratteristiche fisiche sono legate al colore di capelli. Ma ci sono anche accenni a quanto questa tonalità di capelli ha influenzato la storia, l’arte, la moda e lo spettacolo, raccontando anche dei più “celebri pel di carota”, che hanno sempre sfoggiato con orgoglio la nuance naturale. Perché rosso è bello!

Frasi famose sui capelli rossi

Almeno una volta nella vita ogni uomo ha il diritto di perdere la testa per una rossa mozzafiato
(Lucille Ball)

A me piacciono le rosse: le loro bocche sono una goccia di sciroppo alla fragola in un bicchiere di latte.
(Dalla serie tv MadMen)

Dalla cenere io rinvengo
Con le mie rosse chiome
E mangio uomini come aria di vento.
(Sylvia Plath)

I capelli rossi significano vivacità (non malizia), originalità (non anticonformismo), determinazione (non ostinazione), passione (non irascibilità), fantasia (non imprevedibilità) e una decisa (non pericolosa) forza di carattere. I capelli rossi sono carichi di qualità positive.
(Grant McCracken)

Si lanciò in un tuffo armonioso e un momento dopo tornò verso il margine della vasca, la testolina dai corti capelli rossi alta sull’acqua come una rosa dal lungo stelo.
(Joseph Roth)

La mia donna: capelli di fuoco di legna
Pensieri di lampi di calore
Vita di clessidra.
(André Breton)

I suoi capelli erano rosso rame, come l’erba della riva su cui le piene primaverili lasciano la loro ruggine.
(Aino Kallas)

Sarò come mi vuoi
con gli anni nei capelli
così rossi come il tramonto
così forti come il primo giorno.
Capelli rossi così era scritto.
(Fiorella Mannoia)

Foto di Irene Lasus Almirón e Adina Voicu da Pixabay

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Capelli Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più

Villa di lusso in stile contemporaneo in California