Charlène Wittstock lascia di nuovo Monaco dopo 10 giorni dal suo ritorno

Charlène Wittstock torna a far parlare di sé: dopo soli 10 giorni dal suo ritorno nel Principato ha lasciato Monaco, si trova in un luogo segreto.

Dopo neanche 10 giorni dal suo ritorno, Charlène Wittstock lascia nuovamente Monaco. E’ lo stesso Alberto II, suo marito, ad averlo confermarlo dopo una serie di supposizioni da parte della stampa. E lo ha fatto a ridosso della Festa nazionale del principato, che si celebra oggi 19 novembre, alla quale la moglie non parteciperà. “Charlène sta meglio, ma ha ancora bisogno di riposo e tranquillità”, ha dichiarato il principe Alberto. Che ha anche aggiunto: “Starà un po’ lontano dal palazzo. È molto stanca, non solo fisicamente ma anche psicologicamente”.

Charlene si trova in un luogo segreto

Il principe Alberto ha rivelato in un’intervista che sua moglie ha lasciato il principato e si trova in un luogo segreto. Questa è solo l’ultima delle dichiarazioni che, negli ultimi mesi, hanno scandito le vicende sentimentali – e non – della coppia. Da quando, nel maggio scorso, la principessa si era recata in Sudafrica senza fare ritorno se non qualche giorno fa. Non è un caso che il matrimonio tra i due sia stato oggetto di molte speculazioni mediatiche negli ultimi mesi.

Ieri, in un intervista al Monaco-Matin, il principe Alberto ha dichiarato che Charlene ha lasciato il principato e si trova in un luogo, del quale non svelerà la posizione, nel quale si sta riprendendo lontana da lui e dai loro gemelli. Non si trova nel Principato, ma Alberto ed i bambini andranno comunque a trovarla presto. Non ha aggiunto altro, “per discrezione” come si è giustificato. Quello che si saprebbe, però, è che non si tratta solo di stanchezza fisica. Sarebbe provata anche dal punto di vista psicologico, e solo un periodo di riposo e monitoraggio le ridarebbero serenità.

L’ultimo aggiornamento di Charlene su Instagram

Attualmente, l’ultimo aggiornamento che Charlene ha pubblicato su Instagram (e che non ha accompagnato con alcuna didascalia), ritrae il video della bandiera di Monaco che sventola nel vento, accompagnata dall’inno nazionale. Già, perché proprio oggi è la Giornata Nazionale del principato, ricorrenza alla quale avrebbe dovuto partecipare, almeno da quanto era stato dichiarato solo pochi giorni fa. “È in buona forma e di umore migliore. Sarà qui prima della festa nazionale, il 19 novembre”, aveva infatti detto Alberto.

Inutile dire che l’assenza di Charlene, ufficialmente attribuita ad un problema di salute legato alle orecchie, si sia fatta sentire parecchio. Tanto da spingere, come è ovvio ipotizzare, molti a preoccupanti constatazioni circa lo stato dell’unione con Alberto. Speculazioni che, tuttavia, sono in corso dal luglio 2011, quando Charlene è stata soprannominata la “principessa riluttante” per la sua molteplice assenza da diversi appuntamenti ufficiali.

Le dichiarazioni del Principato su Charlene

Nel frattempo, le dichiarazioni rilasciate dal Principato il 16 novembre scorso parlano chiaro:

“Avendo combattuto contro le cattive condizioni di salute negli ultimi mesi, la principessa è attualmente in convalescenza e continuerà a farlo per le prossime settimane, permettendole di riprendersi da uno stato di profonda stanchezza generale. Al fine di proteggere il comfort e la privacy essenziali per la sua guarigione, la posizione della principessa rimarrà strettamente riservata.”

E ancora:

“A causa di questa situazione, la coppia principesca si rammarica di annunciare che la principessa Charlene non potrà partecipare alle celebrazioni della Fête Nationale di quest’anno, insieme alla sua famiglia e al popolo di Monaco. Le Loro Altezze Serenissime hanno deciso entrambe che un periodo di calma e riposo è necessario per garantire il miglior recupero per la salute della Principessa Charlene. Non appena le sue condizioni di salute lo permetteranno, la principessa condividerà di nuovo con gioia momenti conviviali con i monegaschi.”

Charlène, lo ricordiamo, aveva fatto ritorno a Monaco lunedì 8 novembre su un volo privato da Durban dopo otto lunghi mesi lontano dalla sua famiglia.

Photo Credit | Facebook

Ultime notizie su Royals

Tutto su Royals →