Come avere gerani bellissimi in 7 semplici mosse

Come avere gerani bellissimi grazie ai consigli di Pelargonium for Europe: scopri come avere gerani con tanti fiori per decorare il tuo giardino

Durante questa rovente estate hai improvvisamente voglia di portare un po’ di colore nella tua casa e nel tuo giardino? Allora perché non utilizzare dei bellissimi gerani per decorare i tuoi ambienti preferiti? Il geranio è considerato la vera e propria “Regina dell’estate”. Il motivo è semplice da intuire: questo fiore è semplice da curare, è molto resistente ed è super colorato. Insomma, i gerani sono i migliori amici della nostra casa e anche del nostro umore. Ma come fare ad avere gerani bellissimi, magari con il minimo sforzo?

A darci qualche dritta sono gli esperti di Pelargonium for Europe, i quali hanno deciso di offrirci tante idee curiose nell’ambito della campagna divulgativa dedicata alla pianta del Geranio ‘Europe in Bloom’!

Innanzitutto, vedremo come creare un bel giardino “con pochi soldi”, realizzando delle composizioni creative e fai da te. Inoltre, gli esperti hanno anche stilato una lista di 10 consigli e trucchi per coltivare i gerani in modo impeccabile!

Come arricchire il giardino? Le composizioni con i gerani semplici e low cost

Come avere gerani bellissimi

Come dicevamo, i gerani sono i fiori estivi per eccellenza. Con i loro colori variopinti sono infatti in grado di arredare e abbellire il giardino in un batter d’occhio, creando una vera e propria oasi di benessere.

Inoltre, questi fiori si prestano molto bene per la realizzazione di simpatiche decorazioni e per abbellire in modo romantico qualsiasi ambiente. Se a questo aggiungiamo il fatto che i gerani sono davvero facilissimi da curare, non è difficile capire perché tante persone li amino, giusto? Vediamo dunque come trasformare il giardino grazie ai gerani!

Decorazioni con barattoli e fiori

Per abbellire il tuo giardino potresti realizzare una semplice decorazione con i barattoli. Per farlo ti basterà dipingere dei vecchi barattoli di diverse dimensioni usando della vernice spray impermeabile colorata. Quindi, abbellisci il barattolo con un nastro e disponi i contenitori nell’ordine che preferisci. Potresti anche scrivere una lettera su ciascun barattolo, per formare la tua parola preferita. Pianta i gerani, metti i vasi in ordine, ed ecco creata una composizione bella ed economica!

Come usare una vecchia bici per decorare il giardino

Anche una vecchia bicicletta che non usi più può diventare un perfetto accessorio per decorare il giardino. Potresti infatti usarla come fioriera originale e diversa dal solito, oppure potresti staccare le ruote per creare dei ‘soffitti di fiori’ da appendere sopra una tavola estiva.

Cosa fare per avere gerani bellissimi? I consigli dagli esperti

Per finire, vogliamo segnalarti sette consigli da Pelargonium for Europe per prenderti cura dei tuoi gerani in modo infallibile. Prendi nota.

  1. La scelta della pianta: si fa presto a dire gerani! In realtà esistono diverse varietà di questa pianta, ed ognuna ha delle sue specifiche esigenze e caratteristiche. Quando acquisti una pianta, fai dunque attenzione alle specifiche necessità.
  2. Quando piantare i gerani? Assolutamente dopo le gelate, in modo che non debbano fare i conti con uno shock termico improvviso.
  3. La scelta del compost: scegli un compost multiuso di buona qualità e aggiungi fertilizzanti o letame qualche settimana prima di piantare i gerani, in modo che il terreno sia ricco di sostanze nutritive.
  4. Questione di misure: ricorda che questi fiori tendono a crescere velocemente in primavera, quindi lascia circa 20 cm tra una pianta e l’altra in modo che abbiano abbastanza spazio.
  5. Dove mettere la pianta di gerani? In un punto soleggiato della casa o del giardino. Ricorda che questa pianta è originaria del Sudafrica, per cui ama particolarmente il sole.
  6. Quanta acqua dare? Dal momento che vengono da climi molto caldi, queste piante tollerano perfettamente la siccità, quindi non fa nulla se dimenticherai di annaffiarle per un giorno. Ricorda però di annaffiarli per tutta l’estate e nei momenti meno afosi della giornata (quindi al mattino presto o la sera dopo il tramonto).
  7. Come migliorare la fioritura dei gerani? Scegli il compost giusto, un prodotto che contiene fertilizzante a lento rilascio, in modo che duri dalle 4 alle 6 settimane. Somministra il fertilizzante quando il terreno è umido, in modo che le radici possano assorbire completamente le sostanze nutritive.

Bene, adesso hai tutte le informazioni che ti servono per creare un piccolo giardino fai da te colorato e ricco di colori. Non dovrai far altro che indossare i tuoi guanti a fiori preferiti e darti finalmente al giardinaggio!

Copyright foto: Pelargonium for Europe
Foto da Pixabay