Come vestirsi a un matrimonio in spiaggia: il look perfetto

In estate è sempre più di moda celebrare il matrimonio in posti più esotici come la spiaggia, Come ci si deve vestire per un tale appuntamento?

di amedda

Estate, belle giornate, caldo, vacanze e, perché no, anche matrimoni. Ebbene sì, perché molto spesso le coppie scelgono questa stagione per dirsi il fatidico “sì”. C’è chi lo fa in chiesa e chi, invece, preferisce organizzare una cerimonia un po’ diversa in una location speciale. Se i vostri amici hanno deciso di sposarsi al mare e precisamente in spiaggia occorre non farsi trovare impreparati e andare con il giusto abbigliamento. Noi di Pinkblog vogliamo darvi qualche suggerimento sul come vestirsi a un matrimonio in spiaggia e su quale dovrebbe essere il look più adatto per l’occasione.

Come vestirsi a un matrimonio in spiaggia: cosa valutare

Per tutti quelli che sono stati presi alla sprovvista e non si aspettavano un matrimonio in spiaggia, non vi preoccupate. Ora scioglieremo tutti i vostri dubbi. La prima cosa da fare è quella di capire dove effettivamente si terranno le nozze. Infatti bisogna capire se il rito nuziale avverrà davvero sulla sabbia oppure solamente su una location che si affaccia su di essa o sul mare. In tale ottica ci saranno opzioni diverse sul come vestirsi.

I primi consigli che dobbiamo darvi riguardano senza dubbio la scelta dei tessuti. Questi, viste le alte temperature dell’estate, dovranno per forza di cosa essere leggerissimi. Un capo in lino, in popeline o il sangallo sarebbero l’ideale.

Attenzione solo ad una cosa: ciò che sceglierete deve avere un certo stile. Non potrà essere “solo” leggero ed estivo. Si rischia, infatti, di avere uno stile troppo vacanziero e poco da cerimonia. Soprattutto per le donne, ma questo vale anche per gli uomini, non vi spaventate se la sposa dovesse decidere di proporvi di vestirvi in bianco. Solitamente non si fa, ma per un matrimonio al mare si può.

Nel caso in cui non ci siano particolari indicazioni, meglio abiti color pastello, sorbetto, floreale o, ad ogni modo, delicate. No assoluto ad un outfit in nero.

Importantissima la scelta della scarpa. Se siete davvero in spiaggia dovrete avere qualcosa che si adatti alla sabbia: zeppe e scarpe platform, possibilmente in versione nude, e sandali bassi sono ovviamente consigliatissimi. Tutto questo se nelle indicazioni per il matrimonio non vi è specificato “barefoot beach wedding”, ovvero “matrimonio a piedi nudi”.

Look perfetto e accessori

Ricapitolando un po’ quanto detto. Quindi, come vestirsi a un matrimonio in spiaggia? Il look perfetto prevede un vestiario con tessuto leggero, colori non scuri, specie se la cerimonio è di giorno o di primo pomeriggio, scarpa aperta e, se le nozze saranno in spiaggia un sandalo o una zeppa.

Inoltre, vogliamo aggiungere alcuni ulteriori dettagli di quello che sarà l’outfit finale. In modo particolare relativamente alle caratteristiche dell’abito da donna. Essendo una cerimonia in spiaggia si può osare sia per la scollatura frontale sia nel tenere un po’ scoperta la schiena. In tal senso, attenzione all’orario delle nozze. Se fosse di mattina, portatevi degli occhiali da sole. In caso di rito serale, consigliabile una stola per le spalle.