5 domande da non fare agli sposi

I tuoi amici stanno per sposarsi? Scopri quali sono le 5 domande che non dovresti porre ai futuri sposi

Chi hai invitato al tuo matrimonio? E come mai non mi hai chiesto di farti da damigella d’onore? Queste sono solo due delle tantissime domande da non fare agli sposi nei giorni o nelle settimane che precedono le nozze. Organizzare un matrimonio è molto, davvero molto stressante, quindi dover rispondere a domande talvolta inopportune o imbarazzanti potrebbe far aumentare l’agitazione e lo stress, e questo non è decisamente il periodo più adatto per stressarsi per una coppia di futuri sposi.

Per evitare di fare qualche figuraccia, o di far innervosire i tuoi amici a pochi giorni dalle nozze, abbiamo pensato di raccogliere una lista di domande da tenere per sé. Ricorda che in questo periodo i tuoi amici saranno stra-impegnati fra mille preparativi e dovranno prendere molte decisioni, non solo per ciò che riguarda il giorno delle nozze.

I futuri sposi probabilmente staranno sistemando casa, staranno organizzando i tavoli per il ricevimento, scegliendo l’intrattenimento e – già che ci sono – staranno provvedendo a tutte le scartoffie burocratiche necessarie per iniziare la loro vita insieme nel migliore dei modi.

Cerca di non invadere gli spazi dei tuoi amici e di non recriminare per eventuali mancanze di poco conto. Te ne saranno grati!

A questo punto non ci rimane che dare un’occhiata alla lista di domande da non fare agli sposi. Prendi nota e tutto andrà liscio come l’olio!

Le 5 peggiori domande che non devi fare agli sposi

Dai un’occhiata alla lista delle 5 peggiori domande che potresti fare (e che non dovrai fare) agli sposi, soprattutto nei pochi giorni che precedono le nozze!

Qual è il costo del menu?

Chi pone questa domanda, in genere lo fa per calcolare la cifra che dovrà spendere per il regalo di matrimonio. Questa usanza è un tantino datata, e possiamo davvero farne a meno. Nella scelta del regalo contano di più fattori come il tuo budget e il rapporto che hai con gli sposi, non di certo la somma che la coppia spenderà per il pranzo o per la cena! Questo dettaglio può influenzare un tantino la tua scelta, ma non deve essere determinante, soprattutto se non hai un budget molto elevato a disposizione.

Chi altro ci sarà?

Lo sappiamo bene che perché una festa (anche una festa di matrimonio) abbia successo, è importante avere una buona compagnia, e sappiamo anche che ai matrimoni ci ritroviamo spesso a dover salutare persone che non ci piacciono granché, ma non tempestare gli sposi di domande in merito alla lista degli invitati. Raccogli il coraggio a due mani e partecipa al matrimonio senza conoscere questo minuscolo dettaglio!

Posso scegliere il mio tavolo?

© Foto di Pexels da Pixabay

Certo che no! Le coppie impiegano tanto, tantissimo tempo per organizzare i tavoli, e non è possibile cambiare la disposizione per un capriccio. Fidati del loro giudizio, di certo ti avranno messa/o con qualcuno che conosci o con persone che potrebbero andarti a genio!

Siete sicuri che non sia troppo presto per sposarvi?

Questa domanda è un tantino antipatica. Come dovrebbero mai rispondere i tuoi amici? A meno che tu non sia molto intimo con uno dei due sposi, e a meno che tu non abbia delle ottime ragioni per avanzare un simile dubbio, tieni la domanda per te.

Perché non mi hai scelta come damigella d’onore?

© Foto di Galina Krupoderova da Pixabay

Ultima domanda della lista: perchè non mi hai scelta come damigella? E’ un tantino scortese, ma possiamo capire cosa possa spingere a una persona a porsi un simile interrogativo. Magari la tua amica più cara ha deciso di sposarsi e non ha chiesto a te di farle da damigella o da testimone. Potresti rimanerci male, lo comprendiamo, ma evita di prenderla sul personale. Potrebbe aver deciso di chiederlo alla sorella o a un altro membro della famiglia, o magari la tua amica potrebbe pensare che tu non voglia assumerti il compito di farle da damigella. Evita di porre questa domanda, soprattutto nei giorni che precedono le nozze.