• Auto

Feng shui nel bagagliaio, l’arte di sistemare i bagagli prima della partenza

Sistemare i bagagli nel bagagliaio è una sfida nella quale vogliamo aiutarti: ecco i consigli da seguire direttamente dal Feng shui.

Il feng shui arriva nel bagagliaio? Se ogni viaggio può insegnarci qualcosa, tra le nozioni delle quali possiamo fare bagaglio (è proprio il caso di dirlo) c’è quella di ridurre le valigie prima della partenza. Perché, lo sai anche tu, del terzo trolley pieno zeppo dei vestiti e degli accessori del “non si sa mai“, potevi farne anche a meno. Oppure, potresti sempre fare appello alla sopraffina arte del feng shui dalla quale trarre i giusti consigli per una perfetta organizzazione delle valigie nel bagagliaio che… hai presente tetris? Ecco, appunto.

Feng shui nel bagagliaio, l'arte di sistemare i bagagli prima della partenza

Sistemare i bagagli in auto con il feng shui

Abbiamo una missione per te: quella di riordinare il bagagliaio della tua auto in modo da farci stare correttamente tutto ciò che dovrai portarti dietro (previa pulizia dello stesso). La sistemazione del bagagliaio è un passaggio che viene spesso sottovalutato. Lo spazio a disposizione sembra non essere mai abbastanza rispetto alle valigie. Ma quello che forse non sai è che, anziché spingere come un ossesso, potresti semplicemente pensare ad una diversa prospettiva, ovvero quella che consiste nel distribuire in maniera ottimale il peso dei bagagli.

5 consigli per sistemare i bagagli in auto

Magari vedendola come un gioco, perché no? Il bagagliaio è come un puzzle: dagli esperti di automobile.it vengono 5 consigli per minimizzare la fatica.

  1. Bagagli pesanti e valigie rigide. Secondo gli esperti, le valigie più pesanti vanno posizionate dietro allo schienale posteriore. E’ importante, inoltre, distribuire i pesi in modo omogeneo, dal basso verso l’alto. E non dimenticare di controllare la pressione degli pneumatici, che a macchina piena dovrebbe essere più alta del normale.
  2. Visuale libera. E’ importante, inoltre, che una volta tutti sistemati, i bagagli non vadano a superare l’altezza dei sedili posteriori per non occupare la visuale. La sicurezza prima di tutto.
  3. Il necessario a portata di mano. Altra regola fondamentale è quella di avere a portata di mano tutto ciò del quale non possiamo fare a meno. Insomma, non mettere la bottiglia dell’acqua sotto a tutto il resto, per intenderci. Così come, nonostante i tuoi vestiti siano importanti, non dovresti dare loro la precedenza rispetto a snack, documenti e dispositivi tecnologici.
  4. Portapacchi e Box auto. Se il bagagliaio non è abbastanza capiente per la mole di bagagli che hai deciso di portarti dietro, puoi sempre ricorrere a portapacchi o box auto. In commercio ne esistono così tanti che non avrai difficoltà a trovare quello che faccia per te.
  5. Organizer. Non sottovalutarli: gli organizer sono super utili per mantenere composto l’interno dell’abitacolo. Puoi disporli comodamente nel bagagliaio o appenderli sullo schienale dei sedili anteriori.

Bene, ora che hai (o dovresti avere) tutto sotto controllo, puoi partire tranquilla. Buon viaggio!