Gucci: ecco quanto costano gli occhiali da vista “al contrario”

Ironia sui social per il nuovo modello di occhiali che ha diffuso Gucci nelle ultime ore: si tratta di un paio di occhiali da vista letteralmente capovolti. Sì, hanno la montatura proprio al contrario e sono venduti al costo di 470 dollari (513 euro circa). Come riporta Independent si tratta di “una versione non convenzionale

Ironia sui social per il nuovo modello di occhiali che ha diffuso Gucci nelle ultime ore: si tratta di un paio di occhiali da vista letteralmente capovolti. Sì, hanno la montatura proprio al contrario e sono venduti al costo di 470 dollari (513 euro circa). Come riporta Independent si tratta di “una versione non convenzionale delle montature a occhi di gatto ispirate agli anni ’50 e ’60 […] con montature e aste create utilizzando più strati di acetato bianco e nero. Dettagli floreali smaltati e un minuscolo logo Gucci arricchiscono ulteriormente il design”.

Alcuni hanno paragonato la nuova idea stravagante di Alessandro Michele a quella di Dennis Taylor, giocatore di snooker nordirlandese che durante i match usava degli occhiali dalla grande montatura e dall’aspetto di occhiale rovesciato, per avere un traguardo migliore attraverso le lenti quando era chinato sulla stecca per il colpo.

Gucci: ecco quanto costano gli occhiali da vista "al contrario"

I commenti social

Ovviamente tanti i commenti che si sono scatenati sui social: “Dopo la modella brutta, i collant strappati, ora gli occhiali inguardabili… è ufficiale: i clienti Gucci sono dei fessi e Gucci ha capito tutto”, “Montatura modello Benito”, “Questi designer vengono messi in quarantena e stanno impazzendo”, “Occhiali al contrario e calze già rotte? Mi sento precursore della moda”, “Perfetti per avere uno sguardo cadente effetto panda“, “Dopo le calze coi buchi adesso gli occhiali sottosopra… prossimo must to have… le mutande al posto del capellino?”, “Quando non sai più che c**** disegnare perché ormai è stato fatto tutto visto e rivisto”, “Quando li mettevo così mio padre diceva… Ma sei stupido a non vedi che sono al contrario?“, “Non sanno più che brutture inventare…”, “Dopo gli occhiali da sole al contrario, attendo le mutande sopra i pantaloni…dai Gucci che ci puoi riuscire!!”.

Ci sarà magari qualche influencer qui in Italia che deciderà di indossarli e farli spopolare? Al momento non ci sono state reazioni dai vip italiani, ma le aspettiamo nelle prossime ore.

Tutte le polemiche

La provocazione per Gucci è sempre al primo posto: non a caso questa è un’altra trovata che arriva ad un mese dalle calze smagliate, vendute al prezzo di 140 euro, senza dimenticare i jeans già macchiati d’erba al costo di 650 euro. Solo qualche giorno fa invece vi abbiamo parlato della nuova collezione estiva di Alessandro Michele presentata con una miniserie di sette episodi “Ouverture of Something that Never Ended” realizzata con Gus Van Sant: tra i protagonisti anche la performer Silvia Calderoni.

Proprio la musa della compagnia riminese Motus è stata vittima di body shaming: “Che si preparasse questa poveretta, farà la stessa fine della sua collega con le sopracciglia folte”, “Usano queste modelle per farsi pubblicità”, “Fatela magnaaaa che co sto vento sai do arriva”, “Ma è n’omo o na donna? Magnetela na lasagna ogni tanto!”.

Solo qualche tempo prima lo stesso Michele aveva difeso a spada tratta sui social Harry Styles, ex componente degli One Direction, “reo” di essere apparso sulla copertina di Vogue America in abiti femminili. Quali saranno le prossime mosse di Michele per lasciare di stucco tutti entro la fine del 2020?

I Video di Pinkblog