Il significato dietro il nome della figlia di Harry e Meghan

E’ nata qualche giorno fa la figlia di Meghan Markle e di Harry: non vedevamo l’ora di scoprire come mamma e papà l’avrebbero chiamata, e l’annuncio non è tardato ad arrivare. Cosa c’è dietro la scelta del nome della piccola? Meghan, che ha partorito il 4 giugno, ha annunciato insieme ad Harry che la secondogenita

E’ nata qualche giorno fa la figlia di Meghan Markle e di Harry: non vedevamo l’ora di scoprire come mamma e papà l’avrebbero chiamata, e l’annuncio non è tardato ad arrivare. Cosa c’è dietro la scelta del nome della piccola? Meghan, che ha partorito il 4 giugno, ha annunciato insieme ad Harry che la secondogenita è stata chiamata Lilibet “Lili” Diana Mountbatten-Windsor. Lili è nata venerdì scorso alle 11:40 sotto le fidate cure dei medici e del personale del Santa Barbara Cottage Hospital di Santa Barbara, in California. Al momento della nascita, la piccola pesava poco meno di 3,500 kg. Madre e figlia stanno bene.

Harry e Meghan, la scelta del nome

Come ben sappiamo, per la famiglia reale i nomi hanno molto significato e, come è facile dedurre, la scelta di quelli della secondogenita dei duchi del Sussex, non è casuale. Con tale decisione, la coppia ha deciso di onorare sia la defunta principessa Diana che la regina. Meghan ed Harry hanno deciso di chiamare la bambina Lilibeth, che in realtà è il soprannome della regina Elisabetta da giovane. E’ così che la principessa Elisabetta si definiva all’età di 2 anni, quando non riusciva a pronunciare il suo nome completo. E fu così che le rimase questo soprannome con il quale suo padre, allora duca di York, continuò a chiamarla anche da adulta.

Come ha spiegato il portavoce della famiglia:

“Lili prende il nome dalla sua bisnonna, Sua Maestà la Regina, il cui soprannome di famiglia è Lilibet. Il suo secondo nome, Diana, è stato scelto per onorare la sua amata defunta nonna, la Principessa del Galles”.

Sebbene abbiano deciso di chiamarla ufficialmente Lilibet e soprannominarla “Lili“, non può sfuggire il fatto che il nome sia legato all’ebraico Elizabeth e ai nomi inglesi Libby e Lilibeth. Il significato di Lilibet è “promessa di Dio“.

Il secondo nome, invece, rappresenta una scelta ben precisa, scelta presa anche da William e Kate alla nascita della principessa Charlotte, che è stata chiamata Charlotte Elizabeth Diana.

La nascita di Lilibeth e le reazioni della famiglia reale

Entrambe le pronipoti della regina, quindi, hanno sia Elizabeth che Diana nei loro nomi.

Chissà che la nascita di Lilibeth non possa essere un’opportunità per la famiglia reale di riunirsi. Così come in molte famiglie comuni, questi eventi della vita tendono a dissipare i rancori e favorire riappacificamenti.

Nel frattempo, non sono mancate manifestazioni di affetto da parte della royal family. Dopo l’annuncio della nascita di Lili, alcuni membri della famiglia reale hanno postato messaggi di congratulazioni a Harry e Meghan sui loro social media. Come la principessa Eugenia, che ha scritto: “Congratulazioni cari cugini… non potremmo essere più felici per tutti voi!”

O il principe Carlo, che insieme a Camilla ha detto: “Congratulazioni a Harry, Meghan e Archie per la nascita di Lilibeth Diana, auguriamo loro tutto il meglio in questo momento speciale”.

Photo | Pixabay

I Video di Pinkblog