Ospite di Domenica In, Luisa Ranieri ha parlato della sua carriera ma anche dell’aspetto privato e della storia con Luca Zingaretti.

Nel pomeriggio di ‘Domenica In’, ospite di Mara Venier, Luisa Ranieri ha parlato di diversi argomenti. Dal lavoro con l’opera ‘Lolita Lobosco’ che andrà in onda da stasera su Rai 1 per sei prime serate, fino all’amore con Luca Zingaretti con cui è sposata dal 2012 con tanti di due piccole figlie, Emma e Bianca, di 12 e 9 anni.

Luisa Ranieri e l’amore con Luca Zingaretti

Luisa Ranieri Luca Zingaretti
Luisa Ranieri Luca Zingaretti

“Questo è un mondo dove la famiglia fa una piccola parte, il resto lo fa il fuori e il fuori non è rassicurante”, ha esordito Luisa Ranieri. “Cerco di essere una madre presente e accogliente, ma anche normativa. Per me e mio marito la priorità sono le bambine, è la loro serenità”.

La donna ha spiegato che la priorità sua e del marito sono appunto le figlie anche se con il loro mestiere non è facile: “Se un film si può fare si fa, altrimenti no. Io il film più bello l’ho fatto, sono le mie figlie”. Proprio sul marito e padre: “Non ci fa mancare niente e poi è coccolone. Siamo viziatissime. Io poi vengo da un’educazione in cui non sono stata viziata. Con lui ho incontrato l’amore, l’amante e anche i vizi che può darti un papà”.

Parlando della sua carriera, invece, la Ranieri ha affermato: “Cefalonia è stato il film più importante della mia vita”. Il motivo è presto detto: “Lo è perché ho incontrato mio marito. Un incontro magico”.

Sul primo appuntamento e gli inizi dell’amore: “L’ho fatto penare. Era separato, io ero molto giovane all’epoca. Invece è nata una stoai importante che dura ancora adesso”.

E proprio su questo amore longevo: “Stiamo ancora insieme. Mi sembra un miracolo perché si lasciano tutti. Si stanno lasciando tutti. Che paura”, ha concluso con grande ironia.

Di seguito, invece, un vecchio post Instagram della coppia:

Riproduzione riservata © 2023 - PB

ultimo aggiornamento: 08-01-2023