Meghan Markle lancia un progetto in favore delle donne per festeggiare i suoi 40 anni

La nuova iniziativa di Meghan Markle, che spegne 40 candeline lanciando il nuovo progetto 40×40: scopri di cosa si tratta

Meghan Markle ha da poco spento 40 candeline. Proprio pochissimi giorni fa, il 4 Agosto 2021, l’ex attrice e moglie del Principe Harry, ha infatti celebrato il suo quarantesimo compleanno, e in questa particolare occasione ha lanciato un progetto tutto nuovo, attraverso la sua ormai famosa organizzazione di beneficenza Archewell Foundation.

Un video pubblicato su Instagram ci mostra quali sono i dettagli del nuovo progetto, che prende il nome di 40×40.

Ma perché un nome tanto particolare? È molto semplice! Come abbiamo detto, Meghan ha appena compiuto 40 anni, e per l’occasione ha deciso di lanciare un appello a 40 amiche (tanta stima per questa donna che riesce ad avere un così numeroso gruppo di amiche), affinché dedichino 40 minuti del loro tempo a delle donne che hanno perso il lavoro a causa della pandemia, e che ancora adesso affrontano serie difficoltà nel tentativo di trovare un nuovo impiego.

Meghan Markle: il progetto 40×40 per i suoi 40 anni

Per rivelare i primi dettagli in merito al nuovo progetto benefico, l’ex attrice ha inscenato un siparietto su Zoom insieme alla star e amica Melissa McCarthy. Per chi non la conoscesse, si tratta dell’adorabile Sookie della serie Tv “Una mamma per amica” (in streaming su Netflix).

Il video ci mostra le due donne mentre sono intente a fare una chiacchierata in merito ai festeggiamenti più adatti per i 40 anni della Duchessa. Con la sua straordinaria ironia e simpatia, Melissa propone party di lusso, tatuaggi da BFF o un tè con le amiche. Meghan però ha già le idee molto chiare. La donna intende celebrare il suo compleanno compiendo un gesto premuroso verso chi le sta intorno, spronando le sue amiche a donare 40 minuti del loro tempo da dedicare al tutoraggio (o mentorship) e alla formazione di tante donne in cerca di un posto di lavoro.

Oggi è il mio 40esimo compleanno e ho avuto un’idea. Chiedo a 40 amiche di prendersi 40 minuti per sostenere a una donna che sta rientrando nel mondo del lavoro. Oltre due milioni, soltanto negli Stati Uniti, lo hanno perso a causa del Covid: decine di milioni in tutto il mondo. Credo che se ci aiutiamo a vicenda, questo servizio potrebbe scatenare effetti benefici a catena.

Attraverso il sito della sua fondazione benefica Archewell – che richiama il nome del suo primogenito, il piccolo Archie – la Markle ricorda che le donne, anzi, noi donne, stiamo affrontando il peso della crisi causata dalla pandemia.

Le ultime ricerche mostrano che meno donne rispetto agli uomini riacquisteranno il lavoro mentre ci riprenderemo dalla pandemia. Per il mio compleanno ho quindi chiesto a 40 amici, attivisti, atleti, artisti e leader mondiali, di aiutare a dare il via a uno sforzo globale contribuendo con 40 minuti di tutoraggio per supportare il rientro delle donne nel mondo del lavoro.

Volete conoscere i nomi dei personaggi che prenderanno parte a questo progetto? Oltre a Stella McCartney, l’iniziativa vedrà la partecipazione della cantante Adele, Gloria Steinem, Sophie Gregoire Trudeau.

Intanto Harry fa il giocoliere …

Oltre a lanciare il suo nuovo progetto, attraverso il video per i suoi 40 anni Meghan Markle ci mostra anche un piccolo scorcio della sua vita familiare.

Durante quella che è la sua prima apparizione in pubblico dopo la nascita della secondogenita, la piccola Lilibet Diana, la donna ha scelto di mostrarci qualche simpatico retroscena. Fra i più divertenti spicca nientemeno che un Principe Harry in versione giocoliere, con tanto di camicetta casual e occhiali da sole.

C’è chi si domanda se non si tratti di uno spettacolo organizzato per allietare la sua adorata consorte in occasione del suo compleanno. Quel che è certo è che il gioco di Harry ha fatto sorridere Meghan, e anche noi utenti!

via | etalk