Meghan Markle vuole diventare presidente degli Stati Uniti? Alcune indiscrezioni lo danno per possibile. Secondo gli esperti, infatti, il trasferimento della coppia reale in America (che vive attualmente in California, nella città natale di Meghan) non sarebbe stato casuale. Non solo: secondo qualcuno la stessa si sarebbe ritirata dagli impegni reali con il neo marito in quanto punterebbe ad un importante ruolo in politica. Beh, sarebbe un bel colpo: da accreditata attrice a duchessa di Sussex fino a presidentessa degli Stati Uniti, mica male.

Ad avvalorare questa tesi anche il fatto che da sempre Meghan la quale, ricordiamolo, è cittadina americana, si sia sempre interessata ed abbia fatto sentire la propria opinione in politica. Cosa che non ha smesso di fare neanche dopo il matrimonio con il principe Harry.

Meghan vuole la presidenza degli Stati Uniti?

Il susseguirsi di indiscrezioni a tal proposito è arrivato dopo che Meghan ha esortato gli americani a votare. Oltre a parlare pubblicamente di politica, ha lasciato intendere (non esplicitamente, anche perché chissà come l’avrebbero presa la regina ed il suo entourage) di essersi schierata con Biden contro Trump. La stessa ha di fatto violato la tradizionale neutralità relativa alle vicende politiche che la famiglia reale osserva.

Meghan ha detto:

“Ogni quattro anni ci viene detta la stessa cosa: ‘Questa è l’elezione più importante della nostra vita’. E così è”…”Quando votiamo, i nostri valori vengono messi in atto e le nostre voci vengono ascoltate”.

Ma qui arriva il bello: la stessa Meghan avrebbe dichiarato ad un amico (secondo quanto riportato da quest’ultimo a Vanity Fair) che:

“Uno dei motivi per cui era così ansiosa di non rinunciare alla sua cittadinanza americana era che aveva la possibilità di entrare in politica”… “Penso che se Meghan e Harry rinunciassero ai loro titoli, prenderebbe seriamente in considerazione la possibilità di candidarsi alla presidenza”.

Mentre i rappresentanti di Meghan e del principe Harry negano categoricamente che la duchessa abbia intenzione di candidarsi e che, insomma, non avrebbe alcuna ambizione in politica ma solo un forte interesse personale, a riscaldare nuovamente l’atmosfera arriva l’esperta reale Lady Colin Campbell. Secondo questa Meghan punterebbe a concorrere alle presidenziali del 2024. L’esperta sostiene che l’attrice punti da sempre alle presidenziali e che tutte le sue ultime mosse facciano parte di un piano già stabilito. 

Meghan, in definitiva, potrebbe prendere in considerazione l’idea di candidarsi alla presidenza degli Stati Uniti? Ciò è assolutamente possibile in quanto soddisferebbe i criteri di ammissibilità per candidarsi, tuttavia è molto poco probabile.

Via | Pagesix.com

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più

Eni: Palazzo Mattei si colora di arancione contro la violenza sulle donne