Cosa mangiare per il giorno di Natale? Ma soprattutto, come organizzare un menu di Natale per principianti, senza rischiare di fare qualche figuraccia natalizia? Se l’idea di metterti ai fornelli e di preparare un pranzo per la tua famiglia ti sta mettendo un tantino sotto pressione, devi sapere che esistono tante ricette adatte anche per i cuochi e le cuoche meno esperte.

In vista del pranzo di Natale, dobbiamo far scendere in campo la nostra proverbiale capacità di arrangiarci.

Il primo passo sarà quello di scegliere dei piatti semplici. Per farlo, bisognerà avere consapevolezza delle proprie capacità e – soprattutto – dei propri limiti. Niente ricette in stile Masterchef, ma piuttosto optiamo per piatti semplici e magari anche veloci ed economici.

In questo articolo troverai un esempio di menu completo per Natale.

Dall’antipasto al dolce, ti promettiamo che le ricette che leggerai saranno semplici da preparare ma allo stesso tempo buonissime. Ti va di metterti alla prova? Allora dai un’occhiata alle nostre proposte, agguanta il grembiule e mettiti all’opera!

Menù di Natale per principianti: le ricette dall’antipasto al dolce

Ogni buon pranzo natalizio che si rispetti comprende in genere almeno 5 diverse portate, e cioè:

  • Antipasto
  • Primo piatto
  • Secondo piatto
  • Contorno
  • Dolce.

Di seguito troverai delle idee sfiziose per soddisfare i gusti dei tuoi familiari e dei tuoi ospiti. Scegli le ricette che più ti ispirano e – senza ulteriori indugi – mettiamoci ai fornelli!

Antipasti facili per Natale

Un buon antipasto rappresenta il modo perfetto per dare inizio al tuo pranzo di Natale. Si tratta generalmente di piatti leggeri e di consumo abbastanza veloce, che serviranno a placare la fame dei tuoi ospiti, in attesa che siano pronte le portate principali.

Generalmente l’antipasto può essere a base di pesce, di carne, a base di formaggi o insaccati. In quest’ultimo caso si parla di “antipasto all’italiana” (che rappresenta la scelta perfetta e più veloce per mettere d’accordo tutti i commensali).

Vediamo di seguito una ricetta facile e veloce!

Panettone gastronomico

https://www.instagram.com/p/CXJoH29q9JF/

La preparazione di questo antipasto è semplicissima, a patto che tu scelga di acquistare il panettone salato invece di prepararlo con le tue mani. In tal caso, ti servirà un tantino di manualità in più, e probabilmente i giorni che precedono il Natale non sono proprio gli ideali per fare pratica!

Vediamo quali sono gli ingredienti necessari per preparare e farcire il panettone gastronomico.

Ingredienti

  • Panettone gastronomico già pronto
  • Salmone affumicato
  • Philadelphia
  • Tonno in scatola
  • Paté di olive
  • Affettato di pollo
  • Stracchino
  • Bresaola
  • Paté di carciofi

Procedimento

Farcire il panettone gastronomico è semplicissimo e ti ruberà poco tempo. Condisci ogni strato con gli abbinamenti che più ti piacciono, come ad esempio:

  • Salmone e Philadelphia
  • Paté di olive
  • Bresaola e stracchino
  • Prosciutto cotto e Philadelphia.

Questi sono solo alcuni dei possibili abbinamenti. Scegli tu gli altri per condire il tuo panettone salato!

Un piccolo consiglio: invece di condire tutte le fette, farcisci il panettone creando dei tramezzini. Sarà molto più semplice estrarre le varie fette senza distruggere la composizione.

Menù di Natale per principianti: un primo piatto facile e veloce

Menu di natale per principianti

A questo punto cimentiamoci nella preparazione di un primo piatto da leccarsi i baffi. Se sei in cerca di ricette facilissime, il consiglio che ti diamo è quello di proporre una ricetta sfiziosa, come quella delle farfalle con gamberi e ricotta!

Farfalle con ricotta e gamberi

Questa ricetta sarà senza dubbio diversa dal solito e – naturalmente – facile da preparare. Vediamo quali sono gli ingredienti necessari e i passaggi da seguire.

Ingredienti

  • 300 g di pasta (tipo farfalle o spaghetti)
  • 200 g di ricotta
  • 20 g di parmigiano
  • 30 g di latte
  • 300 g di gamberetti sgusciati
  • Prezzemolo
  • Olio EVO
  • Sale

Procedimento

La preparazione di questa ricetta è così veloce che il primo step da compiere sarà quello di mettere a bollire la pasta! Nel frattempo, prepariamo il condimento. In una ciotola versa la ricotta, il latte e un pizzico di sale. Mescola per bene, quindi aggiungi il prezzemolo tritato, il parmigiano e un filo d’olio.

In una pentola a parte, fai scottare i gamberetti in acqua salata per qualche minuto. Quindi scolali e aggiungili alla crema di ricotta.

La ricetta è quasi terminata! Scola la pasta e versa il condimento mescolando con delicatezza. Se il risultato dovesse sembrarti troppo “asciutto”, aggiungi qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta. Mescola e metti il tutto in un piatto da portata, che potrai decorare con qualche fogliolina di prezzemolo e dei grani di pepe rosa a piacere.

Secondi piatti facili per Natale

Vediamo come preparare un secondo piatto semplice ma buonissimo. Per Natale ti proponiamo degli ottimi gamberi in padella, che si sposeranno alla perfezione con il primo piatto di farfalle, gamberi e ricotta.

Gamberi in padella: la ricetta

Anche in questo caso quella che ti proponiamo è una ricetta semplice da preparare. Vediamo quali sono gli ingredienti necessari e il procedimento da seguire.

Ingredienti

  • Gamberoni: 1 chilo
  • Burro: 80 grammi
  • Olio EVO: 30 grammi
  • Vino bianco secco: 60 ml
  • Prezzemolo tritato
  • Aglio
  • Peperoncino
  • Sale e pepe

Procedimento

Prendi una padella e fai sciogliere il burro, quindi aggiungi l’olio, l’aglio, il peperoncino e mescola facendo insaporire per bene. Dopo averli puliti e lavati per bene, aggiungi i gamberi alla padella e cuocili a fuoco medio per circa 5 minuti mescolando regolarmente. Sfuma il tutto con il vino bianco; dopo qualche minuto copri con un coperchio e fai proseguire la cottura.

Aggiungi sale e pepe, spolvera una piccola quantità di prezzemolo tritato e amalgama i sapori. Quindi, versa il tutto su un piatto da portata. Potrai servire questo piatto con dell’insalata o con delle ottime patate al forno.

https://www.pinkblog.it/post/club-sandwich-natale-chef-gerli

Menù di Natale per principianti: il contorno facile e veloce

Sei anche tu un’amante delle patate in ogni forma e con ogni condimento? Allora il contorno che ti stiamo per proporre ti conquisterà di certo. Cimentati insieme a noi nella preparazione delle patate alla paprika!

Patate alla paprika: la ricetta semplice

La paprika è una spezia apprezzata in tutto il mondo per via del suo aroma avvolgente e del suo colore vivace, che rende ogni pietanza invitante. Scopriamo come preparare delle buonissime (e veloci) patate alla paprika per accompagnare i tuoi piatti!

Ingredienti

  • Patate: 700 grammi
  • Paprika dolce: 2 cucchiaini
  • Olio aromatizzato all’aglio
  • Sale

Procedimento

Prepariamo le patate al forno. Sbuccia le patate e tagliale a spicchi, quindi sciacquale per bene sotto l’acqua corrente e asciugale con un canovaccio pulito. Versale in una ciotola capiente dove potrai aggiungere l’olio, il sale e la paprika. Mescola con le mani, dopodiché metti le patate in una teglia foderata con carta da forno (disponile in modo uniforme) e metti in forno preriscaldato a 200 gradi per almeno 30 minuti. A cottura ultimata, potrai aggiungere un’ultima spolverata di paprika. Il sapore ti conquisterà!

Dolci facili e veloci per Natale

Terminiamo il nostro pranzo con una ricetta facilissima, quella della millefoglie di panettone con crema pasticcera o con crema chantilly. Con tutti i pandori e panettoni che avrai in casa, questa ricetta si rivelerà anche la scelta ideale per preparare un dolce economico ma di grande impatto.

La ricetta della millefoglie di pandoro (o panettone)

https://www.instagram.com/p/CXjE5yfMg3R/

Vediamo come preparare il nostro dolce natalizio per principianti!

Ingredienti

  • 1 panettone classico o un pandoro

Per la crema pasticcera:

  • Latte 500 g
  • Zucchero 100 g
  • Tuorli d’uovo: 4
  • Farina: 30 grammi
  • Scorza di mezzo limone.

Procedimento

Prima di tutto prepariamo la crema pasticcera. In una casseruola versa i tuorli d’uovo, lo zucchero e mescola per bene. Quindi aggiungi la farina continuando a mescolare. In un pentolino a parte fai bollire il latte e aggiungi la scorza di limone. Versa il tutto nella prima casseruola e mescola per bene. Fai bollire per circa 4 minuti e la tua crema pasticcera sarà pronta! Versala in una terrina e mettila da parte. La useremo fra pochissimo per farcire il nostro dolce!

Mentre la crema è messa da parte a raffreddare, taglia il panettone a dischi dello spessore di circa 2 centimetri. Potrai usare uno stampo per conferire la forma che più ti piace. Metti le fette di panettone in forno preriscaldato a 180 gradi con il grill per un paio di minuti al massimo, facendo attenzione che non si brucino.

Dopodiché, in un piatto da portata inizia a montare la millefoglie aggiungendo la crema sui vari strati. Una volta terminata la preparazione, spolvera una piccola quantità di zucchero a velo sullo strato superiore, ed ecco preparato un dolce buonissimo e semplice!

Riproduzione riservata © 2022 - PB

ultimo aggiornamento: 18-12-2021