Un film che ha fatto la storia. Parliamo di Pulp Fiction di Quentin Tarantino che ha consacrato tanti attori. Vediamone curiosità e segreti.

Pulp Fiction, film del 1994 scritto e diretto da Quentin Tarantino, è una storia composta da tre racconti che non sono in ordine non cronologico. Le trame si sviluppano intrecciandosi e hanno inizio e fine al mattino e nello stesso posto: una caffetteria di Los Angeles chiamata Hawthorne Grill. Andiamo a scoprire qualche curiosità e segreto sull’opera.

Pulp Fiction: curiosità e segreti del film di Tarantino

John Travolta
John Travolta

Curiosità e segreti. Il linguaccio di Pulp Fiction ha fatto senza dubbio la storia. Nella pellicola solo la parolaccia inglese fu*k viene ripetuta 265 volte in 154 minuti.

Anche sugli attori c’è un piccolo segreto. Per il ruolo di Mia Wallace, infatti, Tarantino voleva l’attrice Uma Thurman. Questa, però, inizialmente aveva rifiutato il ruolo. Solo dopo essere stata contattata in prima persona dal regista e aver sentito l’uomo leggerle l’intera sceneggiatura, lei si è convinta e accettato la parte.

Una curiosità proprio su Tarantino che ama entrare in scena nei suoi film. Il suo cameo più noto è sicuramente proprio quello che lo vede nei panni di Jimmie Dimmick in questo film.

Il passo citato da Samuel L. Jackson ogni volta che uccide, Ezechiele 25,17, nella Bibbia non esiste realmente. Il regista lo riprese da una citazione del film Karate Kiba interpretato da Sonny Chiba, definito come “il più grande attore di arti marziali dopo Bruce Lee”.

Cast. John Travolta, Samuel L. Jackson, Uma Thurman, Harvey Keitel, Tim Roth, Bruce Willis, Amanda Plummer, Christopher Walken, Rosanna Arquette, Eric Stoltz, Ving Rhames, Maria de Medeiros.

Riproduzione riservata © 2024 - PB

ultimo aggiornamento: 25-03-2023