Tattoo fumettistico, tante idee da copiare

Se vi piacciono fumetti, comics, manga e anime ecco alcune idee originali e divertenti di tattoo fumettistico.

Parlando di tatuaggi, un filone molto seguito è quello del tattoo fumettistico. Tuttavia non si tratta solamente di farsi un tatuaggio in stile cartoonesco. Infatti si tratta di tatuarsi sulla pelle personaggi o frasi tratti dai fumetti, dai comics, dai manga e dagli anime preferiti. Anche molte star e vip hanno tatuaggi del genere. Per esempio, Tom Holland ha Spiderman tatuato sul piede (poteva forse essere diversamente?), mentre Chiara Ferragni (che ha lanciato da poco il suo nuovo videogioco) ha optato per Topolino. Ed Sheeran ha un tatuaggio di Pingu, mentre Daniele De Rossi ha scelto i Teletubbies.

E ancora: Harry Styles ha l’ancora di Braccio di Ferro, mentre Ariana Grande ha come tattoo quello di Chichiro de La Città Incantata e Kreayshwan ha Sailor Moon. Ma questi sono solamente alcuni dei tanti personaggi dello star system che hanno scelto il mondo del fumetto e dei manga come fonte di ispirazione per i propri tatuaggi.

Tattoo fumettistico: idee originali

Andando a dare uno sguardo in rete, si scopre che il tattoo fumettistico va per la maggiore. Partiamo dalla Disney: c’è chi, per esempio, sceglie di tatuarsi una scena romantica con Lilli e il Vagabondo. Ma c’è anche chi non rinuncia magari a una Biancaneve (anche in versione pin-up) o ad Ariel la Sirenetta insieme a Flounder. Anche i personaggi di Lilo & Stitch sono molto richiesti.

Tecnicamente adesso appartiene alla Disney anche tutto il mondo Marvel e Star Wars. Quindi spazio anche ai tatuaggi che vedono protagonisti alcuni dei più celebri personaggi di questi due mondi. Andiamo da Spiderman a Iron Man, passando anche ai mix con Captain America e Wolverine insieme. Per quanto riguarda quelli a tema Star Wars, è Darth Vader l’indiscusso dominatore dei soggetti da tatuaggio. Tuttavia non mancano le versioni chibi o Lego di Luke Skywalker e di R2-D2. Qualcuno è poi arrivato a farsi tatuare anche le astronavi viste nella saga di George Lucas.

Per par condicio, vanno molto anche i tatuaggi a tema DC Comics. Di sicuro il logo di Superman è uno dei tattoo fumettistici più gettonati, ma anche le varie versioni di Batman, del Joker e di Harley Quinn vanno per la maggiore.

Passiamo poi al mondo dei manga e degli anime, qui i tatuaggi a tema si sprecano. Molto richiesto Dragonball, in tutte le sue possibili varianti, così come i diversi personaggi di One Piece, Naruto, My Hero Academia o Demon Slayers. Particolarmente apprezzato anche Levi da L’attacco dei giganti come soggetto per tatuaggi:

 

Anche Kenshiro è assai richiesto a dire il vero. Andando più indietro nel tempo abbiamo anche chi si tatua Sampei (con tanto di cappello di paglia in testa e pesce in mano) o il mitologico gatto Doraemon:

 

Tattoo fumetti: Doraemon
Foto | Luana Bedetti – London Tattoo

Pure i Pokémon hanno i loro estimatori: se qualcuno arriva a tatuarsi Mew sul braccio, c’è anche chi decide di tatuarsi un intramontabile Pikachu o un Gengar, perché no?

Terminiamo infine con alcuni personaggi fumettistici italiani molto richiesti per i tatuaggi. Oltre ai tatoo di Diabolik e Eva Kent, in molti optano per un tatuaggio con Dylan Dog (magari mentre esclama la sua iconica frase “Giuda ballerino!”) o Tex Willer. Inoltre anche le Winx hanno i loro estimatori.

Tatuaggi realistici: quando i disegni sono opere d’arte

Foto | Courtesy of Luana Bedetti – London Tattoo