I tatuaggi per celebrare la laurea e ricordare questo primo grande successo

Quali sono i migliori tatuaggi per celebrare la laurea? Se volete ricordare per sempre questo grande successo, ecco qualche idea per voi.

Congratulazioni, vi siete laureate. Siete pronte a festeggiare questo primo grande successo della vostra vita? Magari avete sudato mille camicie per poter stringere tra le mani quel pezzo di carta. O se siete state fortunate tutto è andato liscio come da programma. Meritate tutto il meglio da oggi in poi. Come ricordare per sempre questo giorno? C’è chi è sicuro della risposta: farsi dei tatuaggi per celebrare la laurea.

Del resto i tattoo altro non sono che segni indelebili sulla nostra pelle che ricordano gli avvenimenti più importanti o che raccontano chi siamo e chi vorremmo essere. Quale evento fondamentale per ogni laureata se non il giorno in cui finalmente ha discusso la tesi sulla quale magari ha passato tanti notti insonni? Un tatuaggio celebrativo è quello che ci vuole per non dimenticare mai tutto lo sforzo fatto per arrivare fin dove siete arrivate.

Quale disegno chiedere al tatuatore di fiducia? Non c’è che l’imbarazzo della scelta!

Perché i tatuaggi devono essere dispari

Idee per tattoo che ricordano la laurea

Per ricordare per sempre quel giorno in cui avete discusso la tesi e vi siete lasciate alle spalle esami e test, per entrare a capofitto nel mondo del lavoro, potete usare i tanti simbolo che si accompagnano a questo importante traguardo. Di solito quando si parla di laurea vengono in mente il classico cappello che si lancia in aria quando tutto è terminato, ma anche la corona di alloro.

Potete anche abbinare delle frasi che raccontino la vostra esperienza scolastica: “E quindi uscimmo a rivedere le stelle“, tratto dalla Divina Commedia di Dante Alighieri, rende molto l’idea. Potreste anche pensare di farvi tatuare il titolo della tesi di laurea, a patto che sia una frase corta e interessante.

Quale idea migliore se non il tatuaggio della data in cui avete discusso la tesi? Così non la dimenticherete mai. C’è anche chi si tatua il voto di laurea, ma forse quello è un po’ estremo. Anche sulla data c’è l’imbarazzo della scelta: qualcuno qui sotto ha voluto imprimere sulla pelle un ricordo un po’ dark. Complice anche l’anno di discussione della tesi.

Il classico cappello di laurea, sui libri di scuola e con di fianco quel pezzo di carta sognato per anni rimane il disegno preferito da molti. Da realizzare in bianco e nero oppure a colori.

I tatuaggi porta fortuna per accattivarsi la buona sorte

Tatuaggi per celebrare la laurea ironici

E veniamo ai tattoo ironici, che magari sfruttano animali dalla faccia simpatica e tenera (che non brillano per la loro velocità), per ricordare per sempre il traguardo raggiunto, magari a fatica.

E perché non scegliere, invece, personaggi sempre del regno animale più grintosi, ad indicare la voglia di cambiare il mondo, con ovviamente una laurea in mano?

Anche Winnie The Pooh è pronto a festeggiare con voi questo grande successo!

Che dite, vi abbiamo dato qualche spunto interessante per il vostro tatuaggio post laurea? Oppure avete in mente qualche idea ancora più sorprendente?

Foto di Kristine A da Pixabay

I Video di Pinkblog

Ultime notizie su Tatuaggi

Tutto su Tatuaggi →