The Umbrella Academy, il graphic novel di Gerard Way e Gabriel Bá

The Umbrella Academy, il graphic novel di Gerard Way e Gabriel Bá diventato una serie di culto su Netflix: trama e origine.

Se andate su Netflix, non perdetevi quel piccolo gioiello che è la serie The Umbrella Academy. Tuttavia, questa serie televisiva si basa sull’omonimo graphic novel pubblicato negli Stati Uniti dalla Dark Horse Comics nel 2007. In Italia, invece, venne edita per la prima volta nel 2009 da Magic Press nella collana Psycho Books, mentre attualmente la trovate anche in versione Bao Publishing.

Autore del graphic novel è Gerard Way, cantante del gruppo musicale dei My Chemical Romance. Ai disegni, invece, troviamo il fumettista Gabriel Bá.

The Umbrella Academy: trama

La trama di The Umbrella Academy è solo apparentemente molto semplice. L’Umbrella Academy è un gruppo di supereroi alquanto discutibile che si riunisce insieme dopo la morte del padre adottivo, Sir Reginald Hargreeves. Nel corso della serie si scopre che Hargreeves era in realtà un alieno che si era finto un imprenditore. Per salvare il mondo da una minaccia non ben precisata, ecco che aveva deciso di adottare questi bambini poco dopo la loro nascita, addestrandoli per salvare il mondo. Cosa che continueranno a fare anche dopo la morte del padre, anche se con metodi e motivazioni talvolta discutibili.

Per chi avesse visto solo la serie Netflix e non letto il fumetto: alcuni dettagli della trama e della biografia dei personaggi potrebbero essere diversi fra serie e graphic novel.

I personaggi principali

Punto di forza della serie sono i personaggi, la cui caratterizzazione si discosta da quella dei tradizionali supereroi dei fumetti:

  • Sir Reginal Hargreeves (nella serie Netflix interpretato da Colm Feore): è un alieno che ha creato l’Umbrella Academy per salvare il mondo. È uno scienziato e ricco imprenditore, ha vinto le Olimpiadi e il Nobel per le ricerche sullo sviluppo mentale degli scimpanzé
  • Luther Hargreeves aka Spaceboy (nella serie Netflix interpretato da Tom Hopper): il capo del team suo malgrado. Sin da piccolo è dotato della super forza, ma a causa di un incidente spaziale il padre ha trapiantato la sua testa sul corpo di un gorilla marziano. In questo modo la sua forza è aumentata ulteriormente. Ama la sorella Allison da una vita
  • Diego Hargreeves aka Kraken (nella serie Netflix interpretato da David Castaneda): apparentemente è il ribelle del gruppo, ma è anche l’unico che, come un vero supereroe, tiene d’occhio le strade della città. È molto abile con i coltelli e può trattenere il respiro quanto gli pare. Non ha l’occhio sinistro e suona il basso in una band dove la sorella Vanya suona il violino
  • Allison Hargreeves aka Voce (nella serie Netflix interpretata da Emmy Raver-Lampman): può cambiare la realtà con la sua voce. Dopo la parentesi con l’Umbrella, si è sposata e ha avuto anche una figlia, ma poi ha divorziato. Ama e corrisponde Luther
  • Klaus Hargreeves aka Medium (nella serie Netflix interpretato da Robert Sheehan): ha numerosi poteri. È dotato di telecinesi, sa levitare e può contattare i morti. Inoltre può prendere possesso delle menti altrui. La cosa curiosa è che può fare tutto ciò solo quando non ha le scarpe
  • Numero 5 (nella serie Netflix interpretato da Aidan Gallagher): è capace di muoversi in avanti nel tempo. Inoltre, facendo dei piccoli spostamenti in avanti, si muove più velocemente di quanto l’occhio umano possa percepire. A dieci anni è accidentalmente finito troppo avanti nel tempo tentando di scappare di casa. Per decenni prova a tornare indietro e, durante i suoi esperimenti, si imbatte nella Temps Aeternalis, un’organizzazione che tiene sotto controllo il flusso temporale. Quando finalmente riesce a tornare indietro, 20 anni dopo essere scappato, si ritrova però bloccato nel corpo di un bambino di dieci anni
  • Ben Hargreeves aka Horror: ha dei mostri tentacoluti sotto la pelle che provengono da un’altra dimensione. Tecnicamente sarebbe morto
  • Vanya Hargreeves aka Violino Bianco (nella serie Netflix interpretata da Elliot Page): apparentemente è l’unica che non ha manifestato nessun potere, a parte una certa abilità musicale. Tuttavia si scopre che è lei il membro più potente del team: con il suo violino può produrre onde energetiche altamente distruttive. Per questo motivo il padre aveva sigillato i suoi poteri

A proposito: esistono anche le action figure tratte da The Umbrella Academy. Di recente, invece, sono stati realizzati anche i Funko Pop! della serie televisiva.

the umbrella academy

Capitoli

Questi sono i titoli dei capitoli del graphic novel:

The Umbrella Academy: Apocalypse Suite (2008)

  1. The Day the Eiffel Tower Went Berserk
  2. We Only See Each Other At Weddings And Funerals
  3. Dr. Terminal’s Answer
  4. Baby, I’ll Be Your Frankenstein
  5. Thank You For The Coffee
  6. Finale, Or Brothers And Sisters, I Am An Atomic Bomb

The Umbrella Academy: Dallas (2009)

  1. The Jungle
  2. Boy Scouts
  3. Television o Are You There, God? It’s Me, Klaus
  4. A Perfect Life
  5. All the Animals in the Zoo
  6. The World is Big Enough Without You

The Umbrella Academy: Hotel Oblivion (2018-2019)

  1. Evil
  2. Miniature War in a Miniature Home
  3. Violence
  4. The Labyrinth
  5. Free
  6. Inexplicable fear
  7. Sparrow

Dove trovare il graphic novel?

Potete trovare in vendita il graphic novel di The Umbrella Academy in libreria, in fumetteria e nei principali store online, fra cui anche Amazon. Questi sono i link se siete interessati (ci sono sia in formato con copertina rigida che in eBook):

  1. La suite dell’apocalisse (vol. 1)
  2. Dallas (vol. 2)
  3. Hotel Oblivion (vol.3)

Contratto con Dio di Will Eisner, il “primo” graphic novel della storia

Foto | Screenshot da Amazon