Casalinghe

Casalinghe


La casalinga, secondo la classica definizione del dizionario, è la donna che svolge le mansioni domestiche, che si occupa della casa, delle faccende, che la pulisce e la cura. Termine prettamente femminile, da tempo è entrata nel gergo comune anche la sua versione maschile, per indicare tutti quegli uomini che scelgono di stare a casa ad occuparsi dei figli, della cucina e della pulizia, mentre la donna lavora.

La casalinga è stata per lungo tempo l'unica professione che una donna poteva fare, costretta in casa a badare ai figli e all'abitazione, preparando il pasto per tutti e tenendo tutto in ordine, mentre il marito lavorava nei campi o in fabbrica. Con l'emancipazione femminile e con l'ingresso delle donne nel mondo del lavoro, invece, la figura ha cominciato ad assumere sempre ruoli nuovi: spesso la donna è sia casalinga sia lavoratrice, mentre sempre più uomini si avvicinano alle cure domestiche. Con l'introduzione della parità dei sessi sono molte le famiglie che hanno stabilito la divisione dei lavori in casa, in particolare se entrambi i coniugi lavorano tutto il giorno.

La casalinga è una figura protagonista di moltissimi modi di dire, oltre che di diversi film, telefilm e altro. Sicuramente la più celebre è la "Casalinga di Voghera", termine coniato nel 1966 in ambito giornalistico, per indicare uno stereotipo della fascia della popolazione italiana piccolo borghese, con istruzione bassa e che fa un lavoro umile.

Ma il termine casalinghe è diventato famoso anche per un celebre telefilm che ha incollato per diverse stagioni al teleschermo schiere di donne e anche di uomini: mi riferisco a Desperate Housewife o Casalinghe Disperate, per tradurlo in italiano, una serie televisiva che ci ha raccontato in numerose puntate la vita di alcune amiche casalinghe, vicine di casa, protagoniste a volte di episodi davvero rocamboleschi e incredibili.

Archivi

Archivi per mese

2014

2013

2012

2011

2010

2009

2008

2007

2006

2005

2004

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Pinkblog.it fa parte del Canale Blogo Donna ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.